Home / #OltreUnipa / Lo IEMEST per la ricerca e lo sviluppo territoriale
Iemest

Lo IEMEST per la ricerca e lo sviluppo territoriale

La crescita culturale di un territorio è strettamente legata alla ricerca, all’innovazione tecnologica e allo sviluppo che, grazie al lavoro di squadra, procedono insieme per il raggiungimento di obiettivi definiti che sollecitino la piena espressione delle intelligenze.

Nel pomeriggio di lunedì 13 giugno presso la nuova sede dell’Istituto Euro-mediterraneo di Scienza e Tecnologia (IEMEST) si è tenuta la cerimonia inaugurale durante la quale il presidente dell’istituto, Bartolo Sammartino, ha argomentato l’obiettivo primario della comunità scientifica siciliana: frenare la fuga delle proprie eccellenze che, sempre più di frequente, lasciano la nostra terra per realizzare il proprio talento in altri paesi, molto spesso occupando ruoli di alto prestigio; cercare, altresì, di valorizzare le risorse umane più brillanti e dare speranza a molte professionalità scientifiche pronte a lavorare con entusiasmo ed energia per la condivisione del patrimonio culturale e tecnologico siciliano. Sammartino ha ribadito il significativo ruolo che eserciterà l’Istituto nel promuovere il progresso e migliorare la società siciliana.

É stato, inoltre, sottolineato come l’Istituto si inserisca in un circuito che vuole elevare la competitività territoriale nel sistema di ricerca nazionale e implementare occasioni in cui studiosi di diversa estrazione si confrontino in partnership con dipartimenti universitari e Centri di ricerca nazionale, per giungere a un nuovo tipo di ricerca transdisciplinare.

Lo IEMEST è un ente privato ubicato in una struttura nel centro di Palermo che da opificio di fine ‘800 è diventata oggi una sede istituzionale di ricerca scientifica e tecnologica di rilievo, ristrutturata con otto laboratori scientifici equipaggiati con apparecchiature all’avanguardia e centro congressi, di 2000 mq di superficie, in via Michele Miraglia/Piazzetta Briuccia, 20.

Sul sito web www.iemest.eu tutte le informazioni sui progetti e le iniziative portate avanti nonché le indicazioni per candidarsi come ricercatore o proporre progetti di ricerca da portare avanti.

Riguardo Il N

Leggi anche

Maria Cristina Messa - Giuseppe Di Miceli

Il presidente di ERSU Palermo rappresenta il tema delle risorse per le borse di studio alla Ministra dell’Università. VIDEO

“Pnrr, prospettive di ricerca e sviluppo in Sicilia”: è questo il tema dell’incontro, organizzato dalla …

One comment

  1. Spero di potere presto “conoscere” di persona la nuova sede IEMEST. Complimenti vivissimi a quanti hanno lavorato per realizzarla, in particolare a Bartolo e Francesco. Ad maiora!

Rispondi a Mario Valletta Annulla risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *