Home / #CampusLife / Le associazioni studentesche sostengono l’AIRC.
airc

Le associazioni studentesche sostengono l’AIRC.

Nuovo appuntamento con la ricerca. Anche quest’anno le associazioni universitarie hanno sostenuto l’AIRC.

In questi giorni presso l’ateneo palermitano numerose associazioni studentesche sono scese in campo al fianco dell’AIRC. Una decina di Stand piene di uova sono stati allestiti presso la cittadella universitaria,Via Archirafi e Policlinico. Sedi queste delle facolt? dell’ateneo Palermitano. Gli organizzatori dell’iniziativa ci fanno sapere che sono riusciti a vendere centinaia di squisitissime uova al latte, sensibilizzando la popolazione studentesca su quella che ? la stessa missione dell’AIRC: da un lato finanziare in maniera costante la ricerca oncologica , con particolare attenzione ai giovani ricercatori e, dall’altro, sensibilizzare e informare il pubblico. Obbiettivi questi che sono stati raggiunti pienamente dagli studenti universitari. Circa un anno fa proprio a Palermo grazie al progetto 5 per mille di AIRC, il professore della scuola di Medicina e Chirurgia Giorgio Stassi ha trovato una molecola chiave, presente nelle cellule staminali tumorali, sulla quale agire per bloccare le metastasi di cancro del colon.
Alle porte delle vacanze pasquali, i giovani studenti dunque hanno colto in pieno il senso della festività : fare della Pasqua l’occasione giusta per pensare ai meno fortunati.

Riguardo Angelo Casano

Angelo Casano
Nato a Pantelleria il 12-11-1991, studente presso il corso di laurea in medicina e chirurgia dove ha ricoperto la carica di rappresentante del corso di studi. Scrive anche per il blog www.agorapnl.it e www.infouni.it

Leggi anche

Locandina Casasco

La Medicina dello Sport in Italia e in Europa: presente e futuro

Maurizio Casasco, presidente della Federazione Medico Sportiva italiana (FMSI) nonché della Federazione Europea EFSMA (European Federation of Sports Medicine Associations) a Palermo il 12 novembre 2019

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *