Home / #ErsuCultura / L’approccio antiacido per la prevenzione e la cura delle malattie: presentazione del libro
locandina-preslibro

L’approccio antiacido per la prevenzione e la cura delle malattie: presentazione del libro

Martedì 14 Marzo 2017 alle ore 17:30, presso Spazio Cultura Libreria Macaione, Via Marchese di Villabianca 102, a Palermo, si terrà la presentazione del libro «L’approccio antiacido per la prevenzione e la cura locandina-preslibrodelle malattie» di Stefano Fais e Rocco Palmisano. La presentazione rientra negli eventi “Incontriamo gli Autori” organizzati dalla libreria.
L’incontro sarà moderato dal presidente Spazio Cultura Nicola Macaione e saranno presenti gli autori del libro: Stefano Fais, direttore reparto farmaci antitumorali Istituto Superiore di Sanità e Rocco Palmisano, naturopata e scienziato della salute.
Il libro è stato definito “rivoluzionario nato dalla collaborazione tra ricerca scientifica e medicina naturale” e si pone come guida pratica per la correzione del pH, con numerose ricerche scientifiche a sostegno della teoria proposta.
Gli autori con questa opera intendono condividere le proprie esperienze e conoscenze (scientifiche da una parte e filosofiche ed empiriche dall’altra) su come prevenire e curare le malattie. Per fare questo sono partiti da un aspetto, finora trascurato ma che recenti ricerche stanno riportando all’attenzione di tutti: il controllo del pH corporeo e l’importanza del mantenimento di una condizione di alcalinità nella gran parte degli organi ed apparati del nostro organismo. Nel libro sono riportati sia esempi già pubblicati su riviste scientifiche internazionali sia evidenze empiriche che supportano l’uso di un approccio antiacido o alcalinizzante nella prevenzione e cura delle malattie. Gli autori sottolineano come il futuro della Medicina è anche legato ad una maggiore assunzione di responsabilità che ogni individuo dovrebbe avere sulla propria salute.
Il libro  illumina sia i pazienti che i medici nella scelta del giusto percorso di cura.

Gli autori hanno una pluriennale esperienza nel campo:
Stefano Fais, si è laureato in Medicina e Chirurgia nel 1981. Per circa 15 anni ha condiviso l’attività di

Stefano Fais
Stefano Fais. Foto youtube.com

medico con l’attività di ricerca, nel 1994 decide di dedicarsi completamente ad essa. È attualmente Direttore del Reparto Farmaci Anti-Tumorali dell’Istituto Superiore di Sanità. Autore di più di 200 fra lavori scientifici, monografie e libri. Inventore di 10 brevetti.

Rocco Palmisano, laureato in Tecniche Sanitarie di Radiologia Medica e in Scienza della Salute (USA), Naturopata e Iridologo. Da 25 anni si occupa di prevenzione e cure naturali. Ha sperimentato sulla sua pelle

Rocco Palmisano
Rocco Palmisano. Foto ilgiardinodeilibri.it

vari approcci dietetici tutti promettenti una buona salute e capacità curative oltre al digiuno a scopo terapeutico e a tecniche di equilibro psichico. La sua capacità di critica e la profondità di osservazione, che trascendono le teorie, gli hanno permesso di acquisire una straordinaria esperienza sanitaria preventiva e curativa con metodi naturali e alla portata di tutti. Pioniere e profeta dell’acqua alcalina in Italia, ha curato la pubblicazione di altri bestseller sul tema tra cui Invertire l’Invecchiamento e Il Miracolo del pH Alcalino.

Sarà possibile seguire l’evento anche online dalle 17:30 in diretta streaming nella pagina facebook Libreria Spazio Cultura.

Per maggiori informazioni o partecipare all’evento:
SPAZIO CULTURA
Via Marchese di Villabianca 102/a — 90143 — Palermo (PA)
Tel 091 6257426 — cell 327 1619159
spazioculturabooks@gmail.com — giampiero@spazioculturalibri.com
facebook.com/spazioculturalibri

 

Riguardo Giuseppe Palazzotto

Studente in Ingegneria Informatica, Laurea Magistrale. E' stato rappresentante degli studenti presso la Scuola Politecnica ed il Consiglio di corso di studi. E' tra i fondatori del blog www.lalapa.it Nel sociale svolge attività con il Rotaract Club Palermo Agorà. E' stato giocatore a livello agonistico di scacchi ed ora nel tempo libero svolge attività riconosciuta dal Coni e dalla Federazione come istruttore ed arbitro.

Leggi anche

locandina generale

Al via la terza edizione del Mondello Mudd Festival

Il Mondello Mudd Festival, il cui nome deriva dall’etimo arabo di Mondello (unità di misura equivalente a circa 273 mq e 4 lt), è un festival diffuso ed interdisciplinare, realizzato in sinergia con istituzioni, realtà culturali, associazioni e aziende private, che vede quest’anno, come terza edizione, dal 9 al 16 giugno anche la collaborazione speciale dell’Accademia di Belle Arti di Palermo. Si tratta di un progetto partecipato, con un forte coinvolgimento del territorio, capace di attrarre nuovi stimoli esterni. Gli eventi del festival (simposi, performance, esposizioni artistiche) vengono portati nei luoghi più suggestivi che raccontano la cittadina di Mondello. Il festival vuole dare un contributo concreto allo sviluppo della borgata marinara, che ha in sé le qualità e le potenzialità per diventare un nuovo polo attrattore di flussi di turismo culturale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *