Home / #Ambiente / La salute nelle nostre città: il Workshop Urban Health, oggi a Palermo
Screenshot_20181220-104317_Drive

La salute nelle nostre città: il Workshop Urban Health, oggi a Palermo

La salute nelle nostre città: le conoscenze e le possibili soluzioni per un reale miglioramento della qualità di vita della popolazione reale” è il titolo del workshop Urban Health, che si tiene oggi, 20 dicembre 2018, presso Villa Magnisi (sede dell’Ordine dei Medici – via Padre Rosario da Partanna 22, a Palermo) e organizzato dall’associazione scientifica Hospital e Clinical Risk Managers e dall’associazione “Trecento90 Città“.

Il “Workshop – Urban Health” nasce dalla voglia di promuovere la salute nei contesti urbani, attraverso un approccio strategico che integra le azioni di tutela e promozione della salute nella progettazione territoriale, favorendo processi consapevoli e sostenibili di rigenerazione urbana.

Lo urban health mira, quindi, a definire azioni che possano avere un impatto positivo sulla salute dell’uomo e sulla qualità della vita, sottolineando così la forte dipendenza tra il benessere fisico, psichico e sociale e la città in cui si vive.

Attraverso un’attenta analisi della popolazione che vive in ambiti metropolitani, l’approccio urban health agisce sugli spazi fisici tramite ciò che viene definito oggi, nella comunità scientifica internazionale, health prism o health lens.

L’attenzione si focalizza sempre più sulla promozione della salute e sulla prevenzione delle malattie, con particolare riferimento alle malattie cronico-degenerative (non-communicable diseases, NCDs) che hanno un’incidenza rilevante sui sistemi sociosanitari europei e hanno forti correlazioni con i fattori di pressione tipici delle città contemporanee (inquinamento, sedentarietà, stress).

In modo complementare, per gli operatori del settore medico-sanitario, abituati a pensare in termini di salute, l’approccio urban health persegue il raggiungimento di obiettivi strategici e innovativi per tutelare la salute della popolazione e la sostenibilità dei sistemi socio-assistenziali, riducendo a monte i fattori di rischio.
Lo urban health è, infatti, riconducibile a ciò che l’Organizzazione mondiale della sanità (OMS) definisce health in all policies (salute in tutte le politiche), significato di salute fortemente legato ai settori sociali che superano il concetto di assistenza sanitaria.

Vengono, pertanto, incentivate sinergie tra le professioni medico-sanitarie e gli esperti di altre discipline tecniche, quali architetti, urbanisti, paesaggisti, ingegneri ambientali e molti altri.

Il Congresso viene strutturato su due sessioni di grande interesse: una prima sessione dedicata allo Healthy Urban planning nelle aree metropolitane, in cui si discuterà di approcci e programmi per una città più sana e vivibile, al tema dell’Indoor ed efficienza energetica negli edifici pubblici, e al tema della Mobilità dolce per favorire un invecchiamento attivo della popolazione.

La sessione del pomeriggio sarà dedicata alle Smart Cities, alla gestione integrata dei rifiuti e ad alcuni esempi di Best Practices nei comuni siciliani.

I partecipanti al workshop saranno orientati: alla definizione di Urban Health e di Health in all policies; ai criteri da seguire per la realizzazione di processi rivolti alla promozione della salute nella progettazione territoriale, favorendo processi consapevoli e sostenibili di rigenerazione urbana; a esempi di Best Practices; alla definizione degli obiettivi applicabili nella propria realtà operativa, coerentemente con le risorse.

GUARDA il manifesto di URBAN_HEALTH

Scarica la scheda di iscrizione all’ HCRM del 20dicembre 2018

Il Programma della giornata

14.30 – 15.00 Registrazione dei partecipanti

15.00 – 15.15 Saluti Autorità

15.15 – 15.30 Introduzione al convegno

Prof. Alberto Firenze (Presidente HCRM Italia – ROMA)

Dott.ssa Flora Mondello (Presidente Associazione Trecento90 Città)

I SESSIONE

Moderatori: Luigi Aprea e Francesco Cascio

15.30– 15.50 “Healthy urban planning in aree Metropolitane: approcci e programmi per una città più sana e vivibile.” Prof.ssa Daniela D’Alessandro (Dipartimento di Ingegneria Civile, Edile ed Ambientale Università degli Studi di Roma La Sapienza)

15.50 – 16.10 “Accessibilità urbana assistita. Per la qualità di vita degli anziani nelle città storiche”. Prof. Ferdinando Trapani (Scuola Politecnica – Università degli Studi di Palermo)

16.10 – 16.40 “Esempio di Best practices”. Dott.ssa Giovanna Marano (Assessore Comune di Palermo) Dott. Massimo Arena (Dirigente Comunale e ideatore di CondividiPA)

16.40 – 17.00 “La gestione integrata dei rifiuti non è solo raccolta differenziata. Il ruolo degli impianti di incenerimento”. Dott. Gaetano Settimo (Ricercatore ISS Dipartimento Ambiente e Salute)

17.00 -17.10 Question Time

17.10 – 17.20 Coffee Break

II SESSIONE

Moderatori: Giuseppe CalamusaAntonio Capodicasa

17.20 – 17.40 “Mobilità dolce, dolce, per favorire stili di vita corretti e per un invecchiamento attivo della popolazione: come deve cambiare il sistema dei trasporti per diventare sostenibile?”  Dott.ssa Chiara Spinato (Direttore Generale di Health City Institute)

17.40 – 18.00 “Mobilità Elettrica e fonti rinnovabili di energia: due risposte per uno sviluppo sostenibile”. Prof. Vincenzo Di Dio (Presidente Ordine degli Ingegneri di Palermo)

18.00 – 18.20 “Qualità dell’aria indoor ed efficienza energetica negli edifici pubblici: un connubio possibile?” Dr. Enrico Alagna (Medico Chirurgo Assistente in formazione)

18.20 -18.30 Question Time 18.30

Conclusioni: Prof. Vincenzo Di Dio Dr. Salvatore Amato

 

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

gdn_nel_mondoi_page

Da 16 al 22 settembre, Settimana Europea della Mobilità Sostenibile

Anche il Comune di Palermo ha aderito  quest’anno all’iniziativa europea che ha come obiettivo principale …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *