Home / #ErsuCultura / La prima di A Bigger Splash di Luca Guadagnino a Palermo
16383

La prima di A Bigger Splash di Luca Guadagnino a Palermo

E’ andata in scena a Palermo presso la sala Cinema Rouge et Noir la prima di A Bigger Splash di Luca Guadagnino alla presenza del regista, dell’assessore regionale al turismo Anthony Barbagallo e del sindaco di Pantelleria.

“E’ un gran bel film siciliano– dichiara Anthony Barbagallo- siciliano per un doppio motivo, perchè è stato girato in Sicilia nell’isola di Pantelleria e perchè il regista-autore è un siciliano. C’è dunque un doppio motivo di orgoglio. Questo film rappresenta a pieno quello che sarà l’indirizzo politico di questo governo, ovvero pubblicizzare la bellezza della Sicilia attraverso la produzione cinematografica”.

Il film uscirà il 26 Novembre in tutte le sale Italiane per poi iniziare un tour internazionale perchè il film– come ha dichiarato il regista Luca Guadagnino alla stampa – è stato venduto in tutti i paesi dove è possibile vendere cinema. Uno straordinario veicolo di cultura e dell’immagine della Sicilia attraverso l’isola di Pantelleria.

“E’ un grande piacere e onore– dichiara Luca Guadagnino- essere per me a Palermo, nella mia città. Il film parla di musica, di cinema, di un’epoca passata, quella del rock en roll”. C”è un velo di nostalgia dei tempi passati quando le generazioni ribaltavano le gerarchie, dove i figli erano in un certo senso anche più saggi dei padri. E questo senso di nostalgia è rappresentato a pieno dal personaggio di Ralph Fiennes. Il tutto si svolge sull’isola di Pantelleria. “Quando ero stato sull’isola nel lontano 1987 -confessa il regista al pubblico presente- Pantelleria mi aveva colpito e quell’idea che avevo avuto dell’isola, a soli 16 anni, non è mai stata tradita : un posto estremo da una bellezza estrema con una forza naturale potentissima, Un luogo di passaggio, ma che nello stesso tempo ti può sconvolgere”.

E’ un film di passioni, di intrecci amorosi, di rimpianti, un film sul cinema e sulla musica, ma sullo sfondo c’è anche un lato politico molto forte che è il tema dell’immigrazione.

Riguardo Angelo Casano

Angelo Casano
Nato a Pantelleria il 12-11-1991, studente presso il corso di laurea in medicina e chirurgia dove ha ricoperto la carica di rappresentante del corso di studi. Scrive anche per il blog www.agorapnl.it e www.infouni.it

Leggi anche

DSC01902

Diego Spitaleri in concerto per presentare l’evento “Le Mani nel Jazz”

“Un evento nell’evento” quello proposto all’interno dell’iniziativa “Le Mani nel Jazz” con il concerto del musicista palermitano Diego Spitaleri che si esibirà al Real Teatro Santa Cecilia il 20 ottobre alle ore 19.00 assieme ai suoi amici Maestri della Fondazione the Brass Group. Con lui sul palco Vito Giordano solista dell’Orchestra Jazz Siciliana del Brass e Direttore della Scuola Popolare di Musica, Carmen Avellone, Giuseppe Costa, Fabio Lannino e l’allievo della Scuola Popolare di Musica del Brass Ciccio Foresta. Durante l’esibizione verrà proiettato un video che riprende i quadri appartenenti alla mostra “Le Mani nel Jazz” di Massimo Moavero, designer ed artista palermitano. L’amicizia tra Spitaleri e Moavero è di lunga data e per tale ragione i due artisti si sono uniti per realizzare un evento all’insegna dell’arte musicale e figurativa. Una passione dettata dalle note musicali che si concretizza grazie al concerto che Spitaleri dedicherà al pubblico presente con il contributo dei suoi amici musicisti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *