Home / #Mondo / La penna di Google per trasformare qualsiasi schermo in un pc
tratto da blognotizie.net
tratto da blognotizie.net

La penna di Google per trasformare qualsiasi schermo in un pc

Il piccolo computer Chromebit lanciato sul mercato da Google e Asus è poco più grande di una normale penna USB, che permette di trasformare qualunque schermo in un computer. Chromebit è una versione portatile dei Chromebook, i computer laptop che Google ha prodotto insieme con Asus, Samsung e altri fabbricanti di hardware. Si tratta di computer venduti a prezzi contenuti che servono principalmente per l’utilizzo di internet e poco più, come lascia intuire il nome (Chrome è il nome del browser di Google).

tratto da it.blastingnews.com
tratto da it.blastingnews.com

Ma lo stesso browser di Google è ormai ricco di funzioni, e i servizi di Google permettono di fare al suo interno molte delle operazioni più consuete (scrivere un documento di testo, ascoltare la musica, guardare un video, navigare su internet). Annunciato nella primavera scorsa, il device si connette alla presa HDMI di qualsiasi monitor o televisore, offrendo l’accesso immediato a software per la produttività come quelli della suite Drive, alla gestione delle email o alle piattaforme per l’intrattenimento multimediale, permettendo di usare un qualsiasi schermo, quindi anche quello di una televisione, per navigare su internet e usare altre applicazioni di Google, connettendosi tramite WiFi o Bluetooth. Dal punto di vista delle specifiche hardware, il dongle integra al suo interno un processore Rockchip ARM, 2 GB of RAM, memoria interna da 16 GB dedicata allo storage, modulo WiFi 802.11ac, Bluetooth 4.0 (per l’interazione con mouse e tastiera) e una porta USB.

tratto da teknews.it
tratto da teknews.it

Non è propriamente la scheda tecnica di un top di gamma, ma risulta comunque sufficiente per gestire con disinvoltura le operazioni più comuni e basilari. Il prezzo di vendita è stato fissato al lancio da Google e ASUS in 85 dollari (circa 80 euro al cambio attuale). Al momento Chromebit è acquistabile tramite rivenditori online come Amazon, Fry’s Electronics e Newegg, nei territori di Australia, Canada, Danimarca, Finlandia, Giappone, Nuova Zelanda, Norvegia, Spagna, Svezia, Taiwan e Regno Unito. Non è dato a sapere quando il dispositivo arriverà ufficialmente anche in Italia.

Riguardo Alessandra La Marca

Alessandra La Marca

Leggi anche

aiesec italia

AIESEC, leadership e volontariato all’estero

AIESEC è una delle più importanti associazioni studentesche internazionali che offre la possibilità di fare esperienze formative all'estero e sviluppare la Leadership.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *