Home / #CampusLife / La nuova governance di Unipa
UNIVERSITA_001_CITTADELLA-UNIVERSITARIA_GEN10_JPEG-HI-RES_PH.-GAIA-ANDERSON_IMG_0330

La nuova governance di Unipa

Mariangela Mazzaglia, 58 anni, laureata in Economia e Commercio, dirigente del Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca – Dipartimento per la formazione superiore – Direzione generale per la programmazione, il coordinamento e il finanziamento delle istituzioni della formazione superiore, è il nuovo direttore generale dell’Università di Palermo. Per la prima volta è una donna a ricoprire questa carica.

E’ stata scelta, all’unanimità con parere positivo, altrettanto unanime del Senato Accademico dal Consiglio di Amministrazione nella seduta del 4 Novembre, presieduta dal rettore Fabrizio Micari allo Steri. Alla selezione avevano partecipato 37 candidati.

Il rettore che avrà come pro rettore vicario il prof. Fabio Mazzola, ordinario di “Politica economica” e già direttore del dipartimento di “Scienze Economiche, Aziendali e Statistiche”, già designato in campagna elettorale, e che coordinerà il Rettore nei rapporti istituzionali con particolare riferimento alle politiche di finanziamento, ha provveduto anche a firmare i decreti di nomina degli altri pro rettori che lo coadiuveranno nella governance dell’Università di Palermo.
La prof. Laura Auteri, ordinario di “Letteratura tedesca”, presso il Dipartimento di Scienze umanistiche è stata nominata pro rettore alla Didattica, il prof. Girolamo Cirrincione, ordinario Chimica farmaceutica” presso il Dipartimento di Scienze e tecnologie biologiche chimiche e farmaceutiche è stato nominato pro rettore alla Ricerca, la prof. Ada Florena, ordinario “Anatomia patologica” presso il Dipartimento di Scienze per la promozione della salute e materno infantile è stata nominata pro rettore alla Internazionalizzazione e Francesco Paolo La Mantia, ordinario “Scienza e tecnologia dei materiali” è stato nominato pro rettore alle Politiche di Sviluppo dell’Ateneo con particolare riferimento alla programmazione ed alla pianificazione strategica.

 

Riguardo Mariagemma Pecoraro

Mariagemma Pecoraro
Di Favara (AG), rappresentante al consiglio di corso di studi di Scienze della Formazione Primaria, speaker radiofonica.

Leggi anche

(nella foto da destra: l'assessore regionale Roberto Lagalla e il commissario straordinario Ersu Palermo Giuseppe Amodei

RECORD BORSE DI STUDIO ASSEGNATE AGLI STUDENTI. 6.385 BORSE PER 14,58 MILIONI DI EURO PER L’ANNO ACCADEMICO 2018/19. OGGI SCORRIMENTO GRADUATORIA CON UNA SPESA DI 1,96 MILIONI DI EURO

Assegnate dall'Ersu Palermo 6.385 borse di studio (spesa complessiva 14.587.843 euro) per l'anno accademico 2018/2019, destinate alla platea degli studenti universitari: dell’Università degli Studi di Palermo e dell’università pubblica non statale LUMSA di Palermo; delle accademie di Belle Arti di Palermo, “Kandinskij” di Trapani, “Abadir” di San Martino delle Scale, “Michelangelo” di Agrigento; dei conservatori di Musica “Bellini” di Palermo, “Scontrino” di Trapani, “Toscanini” di Ribera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *