Home / #ErsuCultura / La cronaca degli insetti umani, una critica alla società in un manga
"La cronaca degli insetti umani" (Ningen Konchuki), manga di Osamu Tezuka

La cronaca degli insetti umani, una critica alla società in un manga

La cronaca degli insetti umani” (Ningen Konchuki) è un manga di Osamu Tezuka, inizialmente pubblicato a puntate, dal 9 maggio 1970 al 13 febbraio del 1971, sul mensile giapponese Play Comic, pubblicato in Italia dalla Hikari – 001 Edizioni.La-Cronaca-degli-insetti-umani

L’opera parla di una ragazza, Toshiko Tomura, che è una vera e propria celebrità nel Giappone di quei tempi: vincitrice del prestigioso premio letterario Akutagawa, attrice di fama internazionale ed una premiata designer. E tutto questo avendo poco più di vent’anni.
Ma una triste verità si cela dietro il successo di Toshiko: è solo grazie ai meriti delle persone che le stanno attorno infatti che riesce a raggiungere questi risultati, ingannandoli e seducendoli con il suo carattere ed il suo modo di fare. Quando incontrerà poi il signor Kamaishi, un importante uomo d’affari altrettanto infido ed avido di potere, sarà una lotta tra i due per avere la supremazia sull’altro.

Osamu Tezuka, celebre mangaka giapponese soprannominato il “dio dei manga” per l’importanza e l’influenza che hanno avuto il suo lavoro e le sue opere, scrive questo manga in un epoca in cui il Giappone era in forte crescita, per lanciare una forte critica alla società del tempo.
Scavando in profondità sulle dinamiche delle relazioni interpersonali, 16_Insetti_umani_Mizuno_02_thumb[2]utilizza la metafora degli insetti, dai quali infatti prendono il nome i vari capitoli, per evidenziare i comportamenti dei vari personaggi. Nessuno di essi infatti si dimostra essere mai totalmente innocente, non abbiamo un eroe o un modello da seguire, bensì degli uomini, con i loro pregi e con i loro difetti, dei quali Tezuka ci invita a prenderne atto.

Un opera magistrale, tra le più profonde e importanti dell’autore, ancora ai giorni nostri di incredibile attualità.

Riguardo Alessandro Pensabene

Alessandro Pensabene
Studente di Ingegneria Meccanica. Appassionato di fumetto e politica.

Check Also

videomapping

Apre al museo Salinas di Palermo il Cafè Culture Concept Store

Inaugurato al Museo Archeologico Antonino Salinas” il “Cafè Culture Concept Store, uno spazio pensato per rendere più piacevole l’esperienza della visita al museo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *