Home / #Mondo / Innovazione urbana e il Service Design ad Erice e a Palermo

Innovazione urbana e il Service Design ad Erice e a Palermo

A Palermo dall’8 al 10 ottobre 2015, ai Cantieri Culturali alla Zisa, si terrà l’Urban Thinkers Campus – City as a Service, iniziativa che vuole interrogarsi sui cambiamenti delle città e delle abitudini dei suoi cittadini attraverso l’uso di servizi innovativi e tecnologici. Iniziativa promossa da PUSH, laboratorio di innovazione urbana, che ricerca e propone soluzioni creative e tecnologiche per l’innovazione sociale e le città attraverso l’approccio del design thinking. L’evento è promosso dalle Nazioni Unite con lo scopo di sensibilizzare e creare consapevolezza tra i cittadini sulle questioni urbane e discutere di innovazione digitale e service design. Il Consorzio Arca sarà partner dell’iniziativa. Il Campus è concepito come spazio aperto a workshop e seminari tematici, un’opportunità per condividere e promuovere trasformazioni urbane positive. Il forum intende offrire idee e soluzioni, proponendo un approccio integrato, dando voce ai diversi stakeholder, al fine di portare la società civile, rappresentanti della pubblica amministrazione, della città, dell’industria ed esperti del settore ad individuare e affrontare insieme eventuali ostacoli allo sviluppo “intelligente”.

tratto da rinnovabili.it
tratto da rinnovabili.it

Con il giusto mix di creatività e tecnologia, infatti, si può realmente migliorare la vita delle persone, la sostenibilità ambientale e dunque il futuro delle nostre città. L’idea è di ideare, prototipare e diffondere quelle soluzioni digitali che stanno concretamente trasformando lo spazio urbano modificando i servizi e l’esperienza dei cittadini. In questa occasione, Arca organizzerà due workshop. Dal 25 settembre al 3 ottobre ad Erice, si terrà una Intensive School, il cui obiettivo è quello di individuare e formare giovani professionisti nel campo dell’innovazione urbana e del service design, sviluppando e supportando le loro migliori idee per servizi capaci di cambiare, in meglio, il futuro delle città, rivolta a 30 studenti internazionali. Tutte le idee sviluppate durante l’Intensive School serviranno ad alimentare il dibattito del successivo evento Urban Thinkers Campus, che si terrà a Palermo dall’8 al 10 ottobre 2015, ai migliori progetti sarà data l’opportunità di diventare vere e proprie startup. Attraverso la partecipazione all’evento i partecipanti potranno acquisire informazioni, esperienza ed opportunità di networking, ottenendo ispirazione per nuovi progetti ed idee. Le tre giornate prevederanno seminari durante le sessioni mattutine, accompagnate da laboratori e attività di networking durante i tre pomeriggi. Si affronteranno tematiche legate al contributo della società civile, al ruolo delle imprese e della ricerca e all’impegno della pubblica amministrazione nella creazione di servizi che influenzano lo sviluppo urbano.

Riguardo Alessandra La Marca

Alessandra La Marca

Leggi anche

EUCYS

Con la FAST alla ricerca dei futuri scienziati

La manifestazione I giovani e le scienze promuove e valorizza le competenze e le potenzialità scientifiche e tecnologiche dei ragazzi d’Italia, offrendo loro le più significative opportunità per confrontarsi, crescere e realizzarsi nella scienza e nelle sue applicazioni.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *