Home / #CampusLife / Indette le elezioni per i rappresentanti di corso di studio della scuola di Medicina
elezioni

Indette le elezioni per i rappresentanti di corso di studio della scuola di Medicina

Sono state indette le elezioni dei rappresentanti degli studenti nei consigli di corso di studio di classe e interclasse della Scuola di Medicina e Chirurgia. Si rinnova la rappresentanza per i corsi di laurea in Infermieristica, Fisioterapia, Tecnica della riabilitazione psichiatrica, Logopedia, Ortottica, Scienze Riabilitative delle Professioni Sanitarie, Biotecnologie Mediche e Medicina Molecolare, Igiene Dentale, Tecniche di radiologia medica per immagini e radioterapia, Medicina e Chirurgia PA e CL, Odontoiatria e protesi dentaria, Ostetricia, Scienze infermieristiche e ostetriche, Assistenza sanitaria, Tecniche della prevenzione nell’ambiente e nei luoghi di lavoro e Dietistica.

Le operazioni di voto avranno luogo martedì 5 dicembre 2017 dalle ore 8:30 alle ore 16:00 presso l’ Aula “Maurizio Ascoli” e l’aula “Turchetti” situate presso Via del Vespro 129. I candidati dovranno presentare le candidature personalmente nel corso della riunione del corpo elettorale che avrà luogo il 20 Novembre dalle ore 8.00 alle ore 13.00 , presso l’aula “Accademia delle Scienze Mediche” di Via del Vespro 129.

Sempre giorno 5 Dicembre gli studenti dell’ateneo palermitano saranno chiamati alle urne per eleggere i nuovi rappresentanti di tutti gli altri corsi di laurea delle altre quattro scuole di Unipa.

Riguardo Angelo Casano

Angelo Casano
Nato a Pantelleria il 12-11-1991, studente presso il corso di laurea in medicina e chirurgia dove ha ricoperto la carica di rappresentante del corso di studi. Scrive anche per il blog www.agorapnl.it e www.infouni.it

Leggi anche

UniPa per l'ambiente_Inaugurazione Eco-Totem Smartie Water

UniPa per l’Ambiente, arriva il primo Eco-Totem Smartie Water in viale Delle Scienze

Ridurre l’utilizzo della plastica monouso all’interno dell’Ateneo: con questa finalità sarà distribuita agli studenti la “borraccia UniPa”

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *