Home / #NotteBianca / Si Inaugura la sala Bataclan alla residenza San Saverio
12348604_10208059186026376_1911748467_n

Si Inaugura la sala Bataclan alla residenza San Saverio

IMG-20151207-WA0126

Presso la residenza universitaria San Saverio, domani 10 dicembre 2015, la sala multimediale di piano terra avrà un nome e diventerà  Sala Bataclan, con lo scopo di ricordare le vittime del terrorismo e in particolare i giovani uccisi a Parigi il 13 Novembre 2015. La cerimonia si terrà alle ore 15.50. All’interno della sala è stata realizzata su richiesta dell’Ersu Palermo un’installazione con l’opera di due artisti palermitani: Roberto Fontana, le cui opere pittoriche vengono considerate un rilevante osservatorio sulla sofferenza in alcune delle situazioni più drammatiche dei giorni nostri, e Gianfranco Spatola, medico e ricercatore universitario ma anche fotografo che collabora con l’università di Palermo nel corso di laurea in Teatro,Cinema e Spettacolo Multimediale. Un’iniziativa rilevante alla quale è importante partecipare, che pone i giovani e le istituzioni palermitane vicine al provato popolo parigino.

L’iniziativa rientra nell’ambito della Notte Bianca per il diritto allo studio, organizzata dall’ANDISU (associazione degli enti per il diritto allo studio in Italia).

Riguardo Mara Butticé

Mara Butticé
Nata ad Agrigento, frequenta la facoltà di giurisprudenza all'università degli studi di Palermo.

Leggi anche

università

Università, cresce il divario tra Nord e Sud

È stato presentato  a Palermo il Rapporto 2015 della Fondazione RES, dal titolo “Nuovi divari. …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *