Home / #Mondo / #IlookLikeAnEngineer. Ingegnere donna scambiata per modella si ribella allo stereotipo
today.com
today.com

#IlookLikeAnEngineer. Ingegnere donna scambiata per modella si ribella allo stereotipo

OneLogin, azienda di San Francisco che si occupa di Cloud Computing ed hitech, ha lanciato una campagna pubblicitaria di reclutamento che aveva suscitato molte polemiche sui social network.

Tali polemiche nascono dalla scelte dei testimonial, si notava una ragazza particolarmente avvenente e molti utenti avevano criticato l’azienda per aver scelto una modella, anzichè una vera impiegata, per “interpretare” il ruolo di una giovane ingegnere donna e rendere così più attrattiva l’offerta di lavoro.

Isis Wenger, la ragazza immortalata nei cartelloni pubblicitari, in realtà non è una modella, ma una vera programmatrice che si occupa di tecnologie informatiche all’interno della compagnia.

Da tale vicenda, Isis ha preso spunto per denunciare in un post sul suo blog gli stereotipi di genere che ancora circondano la professione di ingegnere e le donne che la svolgono. Nel post, la ragazza si è chiesta retoricamente “come dovrebbe sembrare un’ingegnere donna?” per corrispondere all’immaginario collettivo e ha lanciato l’hashtag #IlookLikeAnEngineer. In poche ore centinaia di ingegnere da tutto il mondo hanno risposto all’appello, postando su twitter le loro foto contro i pregiudizi. L’iniziativa è arrivata fino al MIT – Massachusetts Institute of Technology – che sul suo profilo ha pubblicato le immagini di alcune sue ricercatrici con l’hashtag #IlookLikeAnEngineer.

Presto scopriremo se la campagna contro questi pregiudizi nata in America approderà anche in Italia, se così fosse vedremo molte foto, sui social network, di donne ingegnere che risponderanno all’appello.

 

Riguardo Giuseppe Palazzotto

Studente in Ingegneria Informatica, Laurea Magistrale. E' stato rappresentante degli studenti presso la Scuola Politecnica ed il Consiglio di corso di studi. E' tra i fondatori del blog www.lalapa.it Nel sociale svolge attività con il Rotaract Club Palermo Agorà. E' stato giocatore a livello agonistico di scacchi ed ora nel tempo libero svolge attività riconosciuta dal Coni e dalla Federazione come istruttore ed arbitro.

Leggi anche

eso1917a

Dalla collisione tra stelle di neutroni l’identificazione di un elemento pesante

Per la prima volta si vede nello spazio, grazie a osservazioni con i telescopi dell'ESO, uno degli elementi usati nei fuochi d'artificio, appena creato

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *