Home / #viviUnipa / UniPa sempre più “student-friendly” per una Università a misura di studente
Welcome Week 2017

UniPa sempre più “student-friendly” per una Università a misura di studente

Oltre 125 i corsi di studio, 66 di I livello e a ciclo unico e 59 corsi di laurea magistrale. L’Università di Palermo si rinnova e presenta tutte le novità su offerta formativaimmatricolazionitasse e orientamento per l’Anno Accademico 2017/2018: Account Spid per la procedura d’immatricolazione on line; test on line già a partire da marzo che consente, in caso di superamento di un punteggio soglia, la pre-immatricolazione per garantirsi un posto nel corso di laurea a numero chiuso prescelto; perfezionamento dell’adesione al sistema dei pagamenti della Pubblica Amministrazione – PagoPA – per effettuare i pagamenti delle tasse universitarie presso qualsiasi ente convenzionato; iscrizione anticipata al 1 agosto, anziché al 1 settembre, in modo da consentire ai neo diplomati di iscriversi ai corsi di laurea ad accesso libero subito dopo il conseguimento del diploma; in arrivo, inoltre, quattro nuovi corsi di studio abilitanti: igienista dentale, dietistica, sistemi turistici e gestione dell’ospitalità e architettura e ambiente costruito.

Una Università sempre più a misura di studente è stata presentata nell’ambito della Welcome Week 2017, la settimana dedicata all’orientamento destinata agli studenti degli ultimi anni delle scuole superiori che ha visto la partecipazione attiva di circa 20mila ragazzi e ragazze, delle loro famiglie e degli insegnanti. Qual è la mission del Rettore Fabrizio Micari per il prossimo anno accademico? “Semplificare la vita degli studenti UniPa”.

 

Riguardo Emanuela Chinnici

Leggi anche

L0YzkY_C77zeukiE5nBBsgUsX3OpcwB-LqHzzVDY-ADGqSTKgtCPBNjRZrig3y8beBoa8KZL4aakBYnI9M6R22V-Kk2NDCSHNKvidLFig8F7qUMc1cLdC7ptUWB1OFznc-qHliN8dYoxRXT61irAyCv4RF0TohNS37k=s0-d-e1-ft

La vita in Sicilia al tempo dei Borbone

Come si viveva in Sicilia al tempo dei Borbone? Gaetano Basile, col suo stile sapientemente …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *