Home / #CampusLife / Giovani e teatro, nasce il laboratorio teatrale dell’Ersu
leva teatrale ersu

Giovani e teatro, nasce il laboratorio teatrale dell’Ersu

Quindici ragazzi accomunati dalla passione per il teatro, i sapienti consigli del regista e direttore artistico Rinaldo Clementi, il prezioso aiuto di Giada Baiamonte: queste le caratteristiche del gruppo che ogni giovedì si riunisce nel salone multimediale del San Saverio per portare in scena “L’omicidio di Joe Petrosino. Misteri e rivelazioni”, libro di Anna Maria Corradini.

I giovani attori partecipano al laboratorio teatrale dell’Ersu Palermo nato dal progetto ‘Leva Teatrale’ per la realizzazione dello spettacolo “DOMANI PARLEREMO DI JOE” di Anna Maria Corradini e Alberto Firenze, in onore di Joe Petrosino, poliziotto italo-americano ucciso a piazza Marina nel 1909.

Il libro a cui è ispirato lo spettacolo mette in luce uno scenario che pone tanti interrogativi sconvolgenti sulle dinamiche e sul movente dell’omicidio: si configurano rapporti Stato-mafia-massoneria che tracciano percorsi di stretti legami con gli USA riguardanti i centri del potere economico statunitense ed europeo.

Sarà compito della nascente compagnia teatrale sceneggiare al meglio una delle storie più controverse dell’ultimo secolo.

 

Alcuni momenti delle prove:

 

Riguardo Gaia Butticè

Gaia Butticè
Nata ad Agrigento il 12/03/1991, vivo tra Favara e Palermo. Ho una laurea in Lettere e sono al momento iscritta al secondo anno di Filologia moderna e italianistica

Leggi anche

edificioersu

Promozione della cultura della trasparenza, dell’etica e della valorizzazione delle differenze, come valore aggiunto alla P.A.. Una giornata di studi all’ERSU

Il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza ingegner Ernesto Bruno ha promosso …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *