Home / #EfeboCorto / Formazione nel Cinema, workshop al Centro sperimentale di cinematografia
12375573_1085176344839324_1810693148_o

Formazione nel Cinema, workshop al Centro sperimentale di cinematografia

Nell’ambito dell’Efebo Corto Film Festival si è tenuto un workshop dal titolo ‘La formazione nel Cinema’, a cura di Ivan Scinardo, Direttore del Centro Sperimentale di Cinematografia-sede Sicilia.

Nel pomeriggio del 15 dicembre, ai Cantieri Culturali alla Zisa, erano presenti anche gli studenti del Liceo Scientifico Statale “Michele Cipolla” guidati da Enzalba Messina, del coordinamento di EfeboCorto Film Festival.

Ivan Scinardo li ha condotti per le sale del Centro, spiegandone la storia, le funzionalità, l’offerta formativa e gli obiettivi.

7997403606-1La sede Sicilia, nata nel 2008 da un accordo tra il Csc, la Regione siciliana e il comune di Palermo, è la sede giovane del Centro di Roma.

Il Centro Sperimentale di Cinematografia è un’azienda dei creativi  -afferma il Direttore- e con il suo operato intende formare filmmaker, registi e chi sta dietro le telecamere.

La sede oltre alle aule didattiche e una sala montaggio, dispone di un’area eventi, tecnologicamente all’avanguardia, con una sala di proiezione cinematografica da 80 posti (sala Blu), un teatro di posa da 250 metri quadrati con il più grande “virtual set” di Sicilia e un auditorium (sala Bianca) da 100 posti con una cabina di speakeraggio-doppiaggio, due cabine ospiti per post produzione audio e video. Nell’auditorium anche un palco per talk show che ha accolto gli studenti, interessati alle parole del Direttore. Numerosi gli eventi organizzati in extra-didattica, come le conferenze stampa e le anteprime nazionali dei film documentari finanziati dalla Film Commission, le masterclass con importanti registi nazionali e internazionali, gli incontri con l’autore, i seminari di approfondimento sul cinema, le cine-rassegne aperte a tutti.

«La casa del cinema di Palermo è nata come opportunità di confronto e fusione delle diverse arti e mestieri  -conclude Scinardo-  e al fine di evitare la fuga delle intelligenze, garantisce lo studio del cinema a Palermo».

Riguardo Gaia Butticè

Gaia Butticè
Nata ad Agrigento il 12/03/1991, vivo tra Favara e Palermo. Ho una laurea in Lettere e sono al momento iscritta al secondo anno di Filologia moderna e italianistica

Check Also

i vincitori di 72 ore film project provenienti da Catanzaro

I vincitori dell’Efebo Corto Festival 2015: i “GR3D” si raccontano

Grande successo per i vincitori dell’11ª edizione dell’Efebo Corto Festival 2015. Il cortometraggio che ha …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *