Home / #ErsuCultura / Elvira Coda Notari: un’antesignana tra cinema e musica
Elvira Coda Notari protagonista del film "'A Santanotte" (1922)
Elvira Coda Notari protagonista del film "'A Santanotte" (1922)

Elvira Coda Notari: un’antesignana tra cinema e musica

Centro di Ricerca per la Narrativa e il Cinema e Associazione Siciliana Amici della Musica presentano: “Elvira Coda Notari: una antesignana tra cinema e musica”. Si tratta del secondo appuntamento degli eventi OFF della quarantesima edizione dell’Efebo d’Oro, in programma a Palermo dal 5 al 12 novembre 2022. L’evento omaggia la figura di Elvira Coda Notari, classe 1875, salernitana, prima donna italiana dietro la macchina da presa che in un’epoca in cui il monopolio della settima arte era una prerogativa maschile riuscì ad emergere e lasciare il segno nella storia del cinema.

L’appuntamento sarà strutturato in due momenti: il primo – fissato alle ore 18.00 presso la Libreria Feltrinelli (Via Cavour, 133) – è con la presentazione del romanzo biografico Elvira della giornalista Flavia Amabile, che converserà con Antonio La Torre Giordano (storico del cinema e direttore responsabile di AS Cinema – Archivio Siciliano del Cinema), Rossella Spinosa (pianista e compositrice per il cinema muto), Donatella Sollima (direttrice artistica dell’Associazione Siciliana Amici della Musica), Paola Catania (presidente del Centro di Ricerca per la Narrativa e il Cinema) e Giovanni Massa (direttore artistico dell’Efebo d’Oro – Festival Internazionale di Cinema e Narrativa); l’altro – previsto alle ore 21.00 presso il Politeama Garibaldi – si aprirà con i saluti delle presidenti del Centro di Ricerca per la Narrativa e il Cinema Paola Catania e dell’Associazione Siciliana Amici della Musica Milena Mangalaviti, le parole di Flavia Amabile e di Rossella Spinosa che introdurranno la figura di Elvira Coda Notari, a cui seguirà la proiezione nella versione restaurata dalla Cineteca Nazionale de ‘A Santanotte (1922) con le musiche originali eseguite dal vivo dalla stessa pianista Rossella Spinosa, compositrice riconosciuta a livello internazionale. ‘A Santanotte racconta la storia tragica di Nanninella nella migliore tradizione della sceneggiata napoletana e fornisce un’inusuale prospettiva sulla vita delle donne appartenenti agli strati più poveri e disagiati della società, facendo riflettere sulla violenza della cultura patriarcale.

Il cine-concerto delle 21.00 presso il Politeama Garibaldi ha un costo di 10 euro (posto unico, biglietto acquistabile presso la biglietteria del teatro a partire dalle 20.00) ed è l’anteprima della novantesima stagione concertistica dell’Associazione Siciliana Amici della Musica, che si apre il 17 ottobre. La sera del concerto sarà possibile sottoscrivere i nuovi abbonamenti agli Amici della Musica. (www.amicidellamusicapalermo.it)

Il romanzo biografico Elvira (Einaudi, 2022) di Flavia Amabile sarà in vendita sia presso la Libreria Feltrinelli che presso il Politeama Garibaldi.

L’evento è patrocinato da A.N.D.E. – Associazione Nazionale Donne Elettrici, ANDE Palermo e Noi Rete Donne, network nazionale femminile impegnato sui temi della democrazia paritaria.

L’Efebo d’Oro – Festival Internazionale di Cinema e Narrativa

È in programma a Palermo dal 5 al 12 novembre presso il Cinema De Seta (Cantieri Culturali alla Zisa), la quarantaquattresima edizione dell’Efebo d’Oro. In otto giorni di programmazione il Festival presenterà sette film tratti da opere letterarie in lizza per l’Efebo d’Oro, cinque opere prime o seconde in concorso per l’Efebo Prospettive, oltre all’Efebo d’Oro alla Carriera, all’Efebo d’Oro Nuovi Linguaggi – Città di Palermo, e a numerose altre iniziative. (www.efebodoro.it)

L’Efebo d’Oro è organizzato dal Centro di Ricerca per la Narrativa e il Cinema, ed è realizzato con il contributo di Regione Siciliana, Assessorato Turismo, Sport e Spettacolo/Sicilia Film Commission; Comune di Palermo-Assessorato alla Cultura. Main Sponsor Banca Popolare Sant’Angelo e Fondazione Curella. Partner Institut français Palermo.

L’Associazione Siciliana Amici della Musica

È tra le più antiche istituzioni concertistiche d’Italia: fondata il 22 giugno del 1925 dall’avvocato Vito Trasselli Varvaro e, ormai prossima a tagliare il traguardo dei cento anni, è giunta alla sua novantesima stagione concertistica sotto la presidenza di Milena Mangalaviti e la direzione artistica di Donatella Sollima. Dal 17 ottobre 2022 sarà inaugurato il turno serale, composto da 10 concerti che si concluderanno il 3 aprile 2023; il 24 ottobre 2022 prenderà il via lo storico turno pomeridiano, anch’esso composto da 10 appuntamenti che termineranno il 17 aprile 2023.

Riguardo Erica Cibella

Leggi anche

ErsuSicilia.20anni_logo-base2

Sicilia, Gli ERSU Compiono 20 Anni. Conferenza Stampa Per Presentare L’evento Organizzato All’ARS Dagli Enti Per Il Diritto Allo Studio Universitario

Palermo, 22 novembre 2022 E’ stata organizzato un incontro con gli organi di stampa presso la …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *