Home / #Ambiente / ELOGIO DELLA FRUGALITÀ, IL WORKSHOP PER MIGLIORARE LA NOSTRA VITA
LOCANDINA WORKSHOP

ELOGIO DELLA FRUGALITÀ, IL WORKSHOP PER MIGLIORARE LA NOSTRA VITA

Quarantacinque fra docenti, studenti e associazioni attive a Palermo coinvolte nel progetto: parliamo del workshop estivo “ELOGIO DELLA FRUGALITÀ. Giardini sensoriali a Scuola”, da lunedì 18 a sabato 23 luglio 2022, presso le Scuole dell’infanzia e primaria Edmondo De Amicis e Secondaria e di primo grado Leonardo da Vinci a Palermo.

Durante i sei giorni di workshop un intenso programma (clicca qui per leggerlo) in cui vengono affrontate tematiche sociali, pedagogiche ed etiche e in cui la Scuola gioca un ruolo da protagonista nella formazione dei giovani cittadini.

Qualità dello spazio aperto, didattica innovativa e apprendimento sono alcuni dei temi ai quali i partecipanti saranno sollecitati dai tutors e durante le Conversazioni, in presenza e on-line.

L’obiettivo è sperimentare una progettazione relazionale intesa come occasione per affrontare insieme temi e obiettivi a breve, media e lunga scadenza e per realizzare progetti semplici ma dal forte valore simbolico e strategico destinati a restituire una nuova visione delle potenzialità della Scuola che possano essere da stimolo per l’agenda politica della Città di Palermo.
Il Workshop prevede la progettazione e la realizzazione, durante l’Anno scolastico 2022-23, di un Atelier Pergola e di cinque giardini sensoriali per riunire alcune attività possibili en plein-air ad uso didattico, ludico e comunitario.

I temi dell’alimentazione e del cambiamento climatico sono affrontati attraverso gli strumenti del progetto di architettura in sinergia con performances artistiche e musicali per sensibilizzare i bambini sull’educazione ambientale e culturale.

Responsabili scientifici dell’iniziativa sono Giovanna Genco, dirigente scolastico Scuola dell’infanzia e primaria Edmondo De Amicis e Scuola Secondaria e di primo grado Leonardo da Vinci, e Renzo Lecardane, professore di Composizione Architettonica e Urbana presso l’Università degli studi di Palermo.

Sono sei i tutors: Piero De Grossi (Designer), Fabio Guarrera (Professore di Composizione Architettonica e Urbana, Università di Palermo), Renzo Lecardane (Professore di Composizione Architettonica e Urbana, Università di Palermo), Emmanuele Lo Giudice (Architetto), Diego Repetto (Architetto), Francesco Santoro (Architetto).

Prenderanno parte alle Conversazioni: Matteo Accardi con Roberta Lena (Associazione culturale >>>ritrovarsi), Giuseppe Barbera (Professore di Colture Arboree, Università di Palermo), Roberta Catanzaro (Architetto Ingénieur des Services Techniques, Préfecture de Police de Paris), Elisabetta Di Stefano (Professoressa di Estetica, Università di Palermo), Fabrizio Ferreri (Sociologo), Ivano Neri (Associazione Nisolò), Rafael Patalano (Architetto Brasile), Piero Rovigatti (Professore di Urbanistica, Università di Pescara), Francesco Santoro (Architetto), Zeila Tesoriere (Professoressa di Composizione Architettonica e Urbana, Università di Palermo),
Roberto Tognetti (Fondazione Riusiamo l’Italia), Ferdinando Trapani (Professore di Urbanistica, Università di Palermo), Beate Christine Weyland (Professoressa di Didattica generale, Università di Bolzano).

Parteciperanno: Miriana Angileri (studentessa di Design), Joska Arena (Associazione R’Innova Palmero), Iole Agata Bulferi Bulferetti (studentessa di Design), Maria Butera (studentessa di Architettura), Anna Ciminnisi (studentessa di Design), Silvia Concone (studentessa di Design), Cinzia De Luca (architetto e docente scuola), Cristiana Geraci (laureanda in Architettura), Rossella Giletto (architetto esperto educatore Ambientale), Eloisa Gizzi (laureanda in Architettura), Greco Lucchina Luca (studente di Design), Rosi Grifo (architetto), Giovanna La Bua (imagobiblioteca), Eleonora LANZA (studentessa di Design), Francesco Liotti (presidente circolo Legambiente Mesogeo), Alessio Pirrotta (laureando in Architettura), Maria Clara Provenzano (docente Scuola secondaria di primo grado Leonardo da Vinci), Simona Ragolia (studentessa di Architettura), Cristina Ricca (docente scuola), Pietro Maria Torregrossa (architetto), Vera Vaccaro (docente Scuola dell’infanzia e primaria Edmondo De Amicis), Ruggero Veneziano (studente di Architettura), Ignazio Verentino (architetto), Noemi Vruna (laureanda in Architettura).

LOCANDINA WORKSHOP

 

WhatsApp Image 2022-07-16 at 13.00.32

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

IMG-20220623-WA0013

Le piante rispondono? Un workshop a Palermo per scoprire questo mondo

Dal 18 al 23 luglio 2022 si svolgerà un workshop sul tema dell’”Elogio della frugalità: …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *