Home / #OltreUnipa / Economia-tech: risparmiare con un’app
risparmio-super-logo

Economia-tech: risparmiare con un’app

Che risparmiare al giorno d’oggi sia assolutamente fondamentale è risaputo; quello che però forse molti non sanno è che proprio per questo fine è nata un’app che permette di “economizzare” durante lo shopping.

 Si chiama “Risparmio Super”, ed è un’idea nata dalla messinese Barbara Labate che ha fatto delle sue difficoltà, da studentessa fuori sede alla Columbia University di New York, un vero e proprio punto di forza e di guadagno.

L’idea nasce nel 2010 quando ricevette una borsa di studio per la prestigiosa università americana. La giovane inizia a scontrarsi con le tipiche difficoltà di una studentessa fuori sede che in un modo o nell’altro è costretta a risparmiare su ogni tipologia di spesa. Così, grazie ad uno studio approfondito e a tanta forza di volontà, è stata lanciata inizialmente una piccola beta (con l’aiuto dell’attuale socio e di alcuni programmatori), che comprendeva cinque insegne di supermercati a Milano. Oggi, “Risparmio Super”, dopo aver partecipato a numerosi contest a New York e Rotterdam, ma anche in Russia e in Francia, è riuscita ad espandersi in tutta Italia e attualmente ha sede principale a Catania e sede commerciale a Milano. Al momento è una delle app più scaricate sull’AppStore, e inoltre, essendo anche una delle start-up più innovative in Italia, conta ben 370mila iscritti al sito online.

 L’app, consigliata dallo stesso AppStore e presto disponibile anche per Android e Windows Phone, permette agli utenti iscritti al sito e a chi scarica l’app sul proprio smartphone, di individuare i negozi di alimentari ed elettrodomestici più vicini, di comparare i prezzi e di visualizzare le offerte migliori. Non solo, oltre a dare un concreto aiuto ai consumatori durante la spesa, è uno strumento altrettanto valido per le aziende, di modo che queste possano comparare i loro prezzi con quelli di altre attività e di “monitorare” le abitudini dei clienti.

Inserita anche tra le “Inspiring Fifty” d’Europa, l’app è stata considerata tra le più innovative nel panorama italiano e, Barbara Labate, come tra le donne più influenti nel settore hi-tech.

 Ecco il sito ufficiale: http://www.risparmiosuper.it/

 

Riguardo Clara Ambrosi

Clara Ambrosi
Nata il 12/11/1994 a Palermo, scrivo per il blog di informazione online “Il Giornale di Isola”, per il giornale sportivo online "Lo Sport 24" e per il blog universitario “IoStudio”. Studio legge alla facoltà di giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo e sono appassionata di viaggi, libri, cinema,musica e sport.

Leggi anche

cop-parsifal_937

Un Parsifal moderno e sfrontato apre la stagione 2020 al Teatro Massimo

Il Teatro Massimo ha voluto aprire la stagione 2020 con Parsifal poiché la lunga e complessa composizione terminò proprio a Palermo: l’ispirazione finale di Parsifal arrivò soltanto il 13 gennaio del 1882, durante il soggiorno nel stanze del Grand Hotel Des Palmes di Palermo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *