Home / #ErsuCultura / Il Dalai Lama torna a Palermo
Dalai Lama front

Il Dalai Lama torna a Palermo

Il prossimo 18 Settembre alle ore 9, la città di Palermo ospiterà il XIV Dalai Lama.
Grazie all’iniziativa del Comune di Palermo, Tenzin Gyatso, monaco buddista tibetano nonchè attuale Dalai lama, terrà una conferenza presso il Teatro Massimo di Palermo, riguardante il tema “Educazione alla gioia”.
Il titolo scelto fa riferimento a “Il Libro della Gioia” di Douglas Abrams sul dialogo tra il Dalai Lama e Desmond Tutu, arcivescovo sudafricano, entrambi Nobel per la Pace.
Il libro, incentrato sulla ricerca della vera gioia, si articola in tre sezioni.
La prima si concentra sugli insegnamenti del Dalai Lama e dell’arcivescovo Tutu, si tratta di una riflessione sulla ricerca della gioia nella vita quotidiana, sul dolore, la miseria e l’insoddisfazione che causa la nostra società, in molti aspetti disorta.
Il messaggio è quello di una gioia che prescinde il materialismo attuale, la condizione economica, educazione o religione ma è piuttosto uno stato innato che tutti gli essere umani possiedono.
La seconda sezione tratta le scoperte scientifiche sui meccanismi fisici che regolano “la felicità”. È stato infatti recentemente scoperto che la meditazione apporta notevoli benefici al cervello di chi la pratica.
L’ultima sezione che racconta la settimana trascorsa dall’arcivescovo Tutu e dal Dalai Lama a Dharamsala, in India, rende il lettore partecipe in prima persona del viaggio e delle loro riflessioni sulla gioia come atteggiamento mentale.
Dalai Lama
Nel 1996 il Dalai Lama è stato presente nel capoluogo siciliano in occasione della mostra fotografia sul Tibet curata dal famoso attore americano Richard Gere con cui ha poi preso parte ad una conferenza sui diritti umani.
In quella stessa occasione ha ricevuto dall’attuale sindaco Leoluca Orlando la cittadinanza onoraria.
L’evento, che vede i palermitani entusiasti di riaccogliore il loro concittadino onorario, ha fatto il sold out dei biglietti a due giorni dall’uscita al botteghino.
Viste le tante adesioni, sarà possibile partecipare all’evento anche tramite la diretta streaming che si terrà presso il cinema Rouge et Noir.
Nei giorni precedenti la conferenza, il Comune di Palermo sta programmando un ciclo di eventi a tema. Tra le ipotesi, proiezioni di film sulla tradizione Tibetana, mostre fotografiche, la realizzazione di un mandala, simbolo dell’universo, crescita e trasformazione degli esseri umani, e una sessione di meditazione aperta alla città, sotto la guida di un Maestro occidentale.

Riguardo Giorgia Ciulla

Leggi anche

studenti

Università, Accademie, Conservatori: al via bando di concorso ERSU per borse di studio, posti letto e ristorazione gratuita per l’anno accademico 2019/2020 sulla base della direttiva dell’assessore regionale Roberto Lagalla

Pubblicato il Bando di concorso per l’anno accademico 2019/2020 per l’attribuzione di borse di studio e altri contributi e servizi (servizi abitativi, ristorazione, etc.) per il diritto allo studio universitario destinati: agli studenti universitari dell’Università degli Studi di Palermo e dell’Università Pubblica non statale LUMSA di Palermo; agli studenti delle Accademie di Belle Arti diPalermo, Kandinskij” di Trapani, “Abadir” di San Martino delle Scale, “Michelangelo” di Agrigento; agli studenti dei Conservatori di Musica “Bellini” di Palermo, “Scontrino” diTrapani, “Toscanini” di Ribera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *