Home / #Mondo / CWM-Europe: a Bruxelles simulazione della Commissione Europea

CWM-Europe: a Bruxelles simulazione della Commissione Europea

L’Associazione Diplomatici, scuola di formazione che cura e gestisce la partecipazione di studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado e di studenti universitari ai Model United Nations (MUN), le prestigiose simulazioni di processi multilaterali che riproducono il meccanismo e le dinamiche di funzionamento dei principali organi ed agenzie specializzate delle Nazioni Unite, ed EuropaBook, società di consulenza fondata nel 2011 da esperti di affari europei, marketing e tecnologie informatiche con l’obiettivo di fornire servizi di supporto a enti pubblici/privati degli Stati membri dell’Unione Europea, lanciano il CWM-EUROPE, un progetto volto a diffondere la conoscenza delle istituzioni europee e a promuovere l’appartenenza delle giovani generazioni al sistema dell’Unione attraverso tre giornate di Simulazione della Commissione Europea.

CWM-EUROPE propone un’idea di cittadinanza europea partecipativa e incoraggia l’acquisizione di capacità di collaborazione, finalizzate alla creazione di una futura classe dirigente di leader europei pronti a cooperare per le grandi sfide del mondo interdipendente.

La Simulazione della Commissione Europea fornisce, a generazioni di studenti europei, la possibilità di cimentarsi nella risoluzione di problemi di rilevanza internazionale grazie al confronto tra argomentazioni e soluzioni diverse e il rispetto delle opinioni e delle differenti identità culturali dei giovani cittadini dell’Unione.

Il meeting avrà luogo a Bruxelles dal 13 al 17 Luglio 2015 e vedrà la partecipazione  di 80 studenti europei scelti a seguito di una procedura di selezione condotta dal comitato organizzatore.

Nei mesi antecedenti la simulazione, i giovani delegati prenderanno parte a specifici corsi di formazione tenuti nelle città italiane di Catania, Roma e Milano per un totale di trentasei ore complessive di studio e apprendimento. Il corso sarà inoltre disponibile on-line su un’apposita piattaforma e-learning. Gli studenti avranno il privilegio di incontrare funzionari delle Istituzioni dell’Unione ed assistere a presentazioni su temi dell’Agenda Europea tenute da esperti delle diverse direzioni generali della Commissione.

I partecipanti alla Simulazione della Commissione Europea saranno chiamati in qualità di delegati dei Paesi membri a negoziare e sottoporre alla Commissione Europea l’approvazione di un programma INTERREG.

L’iniziativa INTERREG è un programma del Fondo europeo di sviluppo regionale (FESR) per la cooperazione tra regioni dell’Unione Europea.

L’iniziativa si pone l’obiettivo di evitare che i confini nazionali ostacolino lo sviluppo equilibrato e l’integrazione del territorio europeo. Per questo motivo, varie iniziative e programmi di carattere transfrontaliero vengono finanziate (o co-finanziate) dall’Unione per facilitare l’integrazione tra gli Stati membri ed i rapporti commerciali, sociali e culturali tra gli stati dell’Unione ed i Paesi confinanti.

L’obiettivo del programma è di promuovere uno sviluppo equilibrato ed integrato del territorio europeo, incentivando la cooperazione transfrontaliera, transnazionale ed interregionale.

Gli studenti prenderanno altresì parte a seminari e workshops presso il Parlamento e la Commissione Europea sui temi dell’immigrazione, sicurezza alimentare, politiche d’inclusione sociale e cooperazione territoriale. I partecipanti avranno così l’occasione di discutere alcuni dei temi di rilievo dell’Agenda Europea in compagnia di esperti e funzionari internazionali delle diverse direzioni generali della Commissione Europea.

Possono partecipare alla Simulazione della Commissione Europea studenti tra i 19 e i 30 anni regolarmente iscritti ad un corso di laurea triennale o magistrale, master e dottorato di ricerca in Italia e all’estero.

Diplomatici selezionerà un numero massimo di 80 studenti sulla base del merito e dei risultati riportati a seguito di prove orali e scritte tenute dal Comitato di Selezione.

Il modulo di iscrizione è disponibile nella pagina http://www.diplomatici.it/simulazione-della-commissione-europea/ e deve essere compilato in ogni sua parte, corredata dagli allegati richiesti, ed inviata entro e non oltre giorno 5 Giugno 2015.

La quota comprende il volo da e per Bruxelles da Roma e Milano (tasse aeroportuali incluse), il pernottamento in una struttura a 4 stelle dal 13 al 17 Luglio, la visita guidata all’interno della Commissione e del Parlamento Europeo, la visita a Bruges e al Collège d’Europe, tasse di iscrizione, il corso di partecipazione  e l’attestato di partecipazione e certificato di frequenza.

Per info: cwm-europe@diplomatici.it

 

Riguardo Elisabetta Lucia Medaglia

Elisabetta Lucia Medaglia
29 anni, di Palermo, ho conseguito la Laurea Magistrale in Giurisprudenza nel 2014, mi sono abilitata prima come giornalista pubblicista e, in seguito, come Perito Grafologo Professionista , e sono cultore di Filosofia del Diritto presso l'università LUMSA di Palermo .

Leggi anche

mondosounds

Mondo Sounds, a San Vito Lo Capo, dal 28 al 30 giugno, il festival musicale più tropicale dell’estate siciliana

È tutto pronto per Mondo Sounds, il festival che si terrà dal 28 al 30 giugno a San Vito lo Capo. Tre giorni di musica, spettacoli e concerti per celebrare le identità sonore del sud del mondo, tra la natura mediterranea e la spiaggia dai colori caraibici di San Vito Lo Capo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *