Home / #OltreUnipa / Concorso di poesia e narrativa: “ Le Grazie, Porto Venere La Baia Dell’Arte“
scrittura

Concorso di poesia e narrativa: “ Le Grazie, Porto Venere La Baia Dell’Arte“

Indetto dall’Associazione Artistica “Il Volo dell’Arte“, riparte il concorso internazionale di poesia e narrativa dal nome “Le Grazie, Porto Venere La Baia Dell’Arte“.

Il concorso, aperto ad autori sia italiani che stranieri, si articola in quattro sezioni:

  • POESIA INEDITA: dovranno pervenire 3 poesie in lingua italiana, inedite, dattiloscritte in 6 copie ciascuna.
  • POESIA EDITA: dovrà pervenire un libro di poesie edito, pubblicato negli ultimi 5 anni, in 4 copie.
  • NARRATIVA INEDITA: dovrà pervenire un racconto breve, di massimo cinque pagine dattiloscritte formato A4, in 5 copie.
  • NARRATIVA EDITA: dovrà pervenire un’opera edita pubblicata negli ultimi cinque anni, in 3 copie.

I partecipanti, indifferentemente dalla sezione scelta, dovranno allegare alle loro opere un breve curriculum (completo delle generalità dell’autore) dove, eventualmente, indicare anche i premi conseguiti dall’autore stesso.

Le opere dovranno essere inviate entro e non oltre il 15/07/2017, ed è inoltre previsto un contributo di 20 euro, da parte di ogni singolo partecipante, per una parziale copertura delle spese organizzative.

I premi previsti saranno in denaro ed uguali per ogni sezione. In particolare: al primo classificato euro 500, al secondo euro 250, al terzo euro 100; saranno, inoltre, assegnati premi speciali della Giuria e menzioni di merito a discrezione del Comitato organizzatore e della Giuria, e quest’ultima, si riserverà di assegnare altri Premi Tematici.

Durante la premiazione, che avrà luogo il 01/10/2017, le opere vincitrici saranno lette da Alessandro Quasimodo, scrittore, regista ed attore.

Per visualizzare il regolamento e per ulteriori informazioni, clicca qui.

Riguardo Clara Ambrosi

Clara Ambrosi
Nata il 12/11/1994 a Palermo, scrivo per il blog di informazione online “Il Giornale di Isola”, per il giornale sportivo online "Lo Sport 24" e per il blog universitario “IoStudio”. Studio legge alla facoltà di giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo e sono appassionata di viaggi, libri, cinema,musica e sport.

Leggi anche

cop-parsifal_937

Un Parsifal moderno e sfrontato apre la stagione 2020 al Teatro Massimo

Il Teatro Massimo ha voluto aprire la stagione 2020 con Parsifal poiché la lunga e complessa composizione terminò proprio a Palermo: l’ispirazione finale di Parsifal arrivò soltanto il 13 gennaio del 1882, durante il soggiorno nel stanze del Grand Hotel Des Palmes di Palermo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *