Home / #ErsuCultura / Comunità Missionarie del Vangelo, al via il sedicesimo convegno
screenshot_20161116-200131

Comunità Missionarie del Vangelo, al via il sedicesimo convegno

Saranno monsignor Vincenzo Manzella, vescovo di Cefalù e monsignor Corrado Lorefice, arcivescovo di Palermo, a dare il via alla quattro giorni che, da giovedì 17 a domenica 20 novembre, vedrà all’hotel Costa Verde di Cefalù i lavori del 16° Convegno delle Comunità Missionarie del Vangelo. L’appuntamento è organizzato e realizzato da Nino Trentacoste in collaborazione con la Pro Civitate Christiana di Assisi.

Il tema generale “FEDI E POLITICA – Autonomia responsabile o sotterranea connivenza?” sarà ampiamente approfondito con le riflessioni dei numerosi relatori e arricchito dal dibattito, sempre molto animato, dei partecipanti, ormai parecchie centinaia e provenienti da tutto il Paese.

Il tema-traccia di ogni giornata impronterà le singole relazioni: giovedì 17, sarà “Una nuova politica”, proseguendo con,“Quali logiche nella complessità ?” e “Giustizia, persona umana, bene comune: dove siete ?” per concludersi domenica 20 con “La seduzione del potere”.

Info: Giangi Pampalone 3386671989 iscrizioniconvegnocmv@gmail.com

Programma e modalità di partecipazione su http://cmvmarineo.weebly.com/

http://dialoghieprofezia.weebly.com/in-evidenza.html

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, nato il 4 giugno 1965 a Palermo è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche il capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è dario.matranga65@gmail.com

Check Also

Elmo Montefortino_particolare del fregio superiore leone_photo Salvo Emma

La Battaglia delle Egadi rivive grazie a eccezionali scoperte archeologiche

Eccezionale scoperta nell’ambito della campagna di ricerche archeologiche subacquee nel luogo della Battaglia delle Egadi.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *