Home / #ErsuCultura / COMPRENSIONE ALTRA ascoltarSI / ascoltanDO / ascoltaRE / ascoltaMI
La residenza Universitaria Casa del Goliardo - Hotel de France ospita la manifestazione nella sala intitolata al poliziotto italo-americano Joe Petrosino
La residenza Universitaria Casa del Goliardo - Hotel de France ospita la manifestazione nella sala intitolata al poliziotto italo-americano Joe Petrosino

COMPRENSIONE ALTRA ascoltarSI / ascoltanDO / ascoltaRE / ascoltaMI

L’Arte di sapere ascoltare noi stessi è essere capaci poi di ascoltare gli altri, comprendersi.
Avere “comprensione altra” è sentirsi appartenenti ai sentimenti del prossimo e provare un senso di indulgenza. Dal latino ‘cum – prehendo’ cioè capire, afferrare con la ragione le cose che stanno dinanzi a me, penetrare con la mente.
Comprendere è molto di più che capire, significa andare oltre la superficie. L’empatia ci aiuta a sintonizzarci sull’emozione, su quello che anima nella mente degli altri senza ancorarsi nel preconcetto; se non c’è comprensione l’amore è impossibile, non si può amare un pregiudizio o un’ etichetta.
L’arte deve essere il circuito armonico che accorda il nostro saper ascoltare con il saper ascoltare l’altro; come le note su un pentagramma: l’una in accordo con l’altra, indispensabili per generare musica in un perfetto accordo armonico e melodioso. L’arte genera amore, vibrazione intensa affinché tramite essa possa esserci “comprensione altra” e non sordità d’animo.]

La mostra avrà luogo dal 11 al 25 febbraio 2017 presso la sala Joe Petrosino, sede ERSU ex Hotel de France, vicolo del Sant’Uffizio (piazza Marina) a Palermo.

Ogni artista potrà partecipare consegnando una singola opera a tema, insieme al cavalletto per l’esposizione, presso il luogo della mostra nei giorni 9 (ore 10:00/13:00 – 16:00/19:00) e 10 febbraio (ore 10:00/13:00); le opere dovranno avere un formato massimo di cm 100×100; sono ammesse tutte le forme di espressione artistica (pittura, fotografia, musica, istallazione, scultura,etc.).

Per partecipare contattare attivisti@incontemporanea.org –  tel:3386409061

 

Riguardo Redazione

Redazione
Se vuoi collaborare, dando il tuo contributo con articoli, video e fotografie, invia una mail a ufficiostampa@ersupalermo.gov.it indicando nome, cognome, telefono e mail di riferimento e mettendo come oggetto “IoStudioNews”.

Leggi anche

DSC01902

Diego Spitaleri in concerto per presentare l’evento “Le Mani nel Jazz”

“Un evento nell’evento” quello proposto all’interno dell’iniziativa “Le Mani nel Jazz” con il concerto del musicista palermitano Diego Spitaleri che si esibirà al Real Teatro Santa Cecilia il 20 ottobre alle ore 19.00 assieme ai suoi amici Maestri della Fondazione the Brass Group. Con lui sul palco Vito Giordano solista dell’Orchestra Jazz Siciliana del Brass e Direttore della Scuola Popolare di Musica, Carmen Avellone, Giuseppe Costa, Fabio Lannino e l’allievo della Scuola Popolare di Musica del Brass Ciccio Foresta. Durante l’esibizione verrà proiettato un video che riprende i quadri appartenenti alla mostra “Le Mani nel Jazz” di Massimo Moavero, designer ed artista palermitano. L’amicizia tra Spitaleri e Moavero è di lunga data e per tale ragione i due artisti si sono uniti per realizzare un evento all’insegna dell’arte musicale e figurativa. Una passione dettata dalle note musicali che si concretizza grazie al concerto che Spitaleri dedicherà al pubblico presente con il contributo dei suoi amici musicisti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *