Home / #statigeneralideldirittoallostudio / CAMPUS IN A DAY – Presentato il concorso per film-maker targato ERSU
14522097_1288931241130499_1915493239_o

CAMPUS IN A DAY – Presentato il concorso per film-maker targato ERSU

In occasione degli Stati Generali del Diritto allo Studio il presidente dell’ERSU Palermo, Alberto Firenze ha presentato il concorso CAMPUS IN A DAY, un’occasione per raccontare l’Università come istituzione ma anche come luogo della vita e della bellezza che si nasconde e nasce tra i suoi spazi.

Il video potrà avere ad oggetto la cultura, l’arte, lo sport, le attività ricreative, la didattica, l’impegno sociale (associazionismo, volontariato, servizio civile), la  partecipazione politica (elezione rappresentanti negli organi collegiali), la disabilità, la salute, i servizi (borse di studio, alloggi, ristorazione), i trasporti, i luoghi di socializzazione (biblioteche, sale studio, sale multimediali….), l’internazionalizzazione, i media (radio, blog, tv, giornali): tutto ciò che possa aiutare a descrivere l’esperienza personale che ognuno fa della comunità universitaria.

L’invito che l’ERSU Palermo rivolge agli studenti universitari è: “Prendete una videocamera, un telefonino o un tablet e filmate un momento, una parte importante della vostra giornata, i vostri amici, le vostre attività preferite…..insomma filmate quello che vi sta a cuore!”

I video devono avere una durata compresa fra 1 e 5 minuti e quelli che verranno selezionati comporranno un film/lungometraggio. La selezione dei video inviati al concorso sarà effettuata sulla base di: suono e qualità dell’immagine tecnicamente accettabili, sulla base della loro unicità, creatività, bellezza e veridicità da un esperto del settore, che valuterà la pertinenza dei contenuti e la conformità al regolamento.

Ogni partecipante può concorrere con una sola opera ed è responsabile dei contenuti dell’opera inviata e della diffusione – per mezzo di essa – di musica non originale protetta da diritti d’autore e di musica e/o immagini originali.

L’iscrizione è gratuita e si effettua esclusivamente on line collegandosi al sito dal 30 Novembre 2016 al 30 Marzo 2017.

Per iscriversi, il partecipante, deve compilare l’entry form  in tutte le sue parti; caricare (upload), in unico file formato PDF e della dimensione massima di 2 Megabyte, la copia del documento d’identità in corso di validità; caricare il video.

La premiazione avverrà il 31 Ottobre 2017. Verranno assegnati tre premi: per il miglior video, per l’idea più creativa, per la migliore sceneggiatura.

Riguardo Andrea Cannizzaro

Andrea Cannizzaro
Nato il 29 luglio 1994 a Palermo dove frequento il corso di studi in Giurisprudenza. La mia mail è andreacannizzaro94@gmail.com

Leggi anche

ph © rosellina garbo 2018

La stagione estiva del Teatro Massimo di Palermo

Un’estate che si apre nel segno di Rossini e di Verdi e della danza, con il ritorno in luoghi che sono già stati sede degli appuntamenti estivi del Teatro Massimo di Palermo nella scorsa stagione, consolidando i rapporti istituzionali e le collaborazioni già intessuti; ma anche un’estate che porterà l’Orchestra del Teatro Massimo al prestigioso Festival di Ravello, dove è stata invitata a suonare diretta da Gabriele Ferro. Una stagione estiva inoltre che vedrà impegnate tutte le formazioni del Teatro: Orchestra, Coro, Corpo di ballo, senza dimenticare i più giovani, cioè il Coro di voci bianche, la Cantoria e la Massimo Kids Orchestra, per i quali è in previsione anche un fitto calendario di appuntamenti che li vedranno esibirsi a Palermo e in Sicilia.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *