Home / #CampusLife / Camplus: il nuovo collegio di merito di Palermo – VIDEO
Camplus

Camplus: il nuovo collegio di merito di Palermo – VIDEO

La residenza universitaria Camplus Palermo è il nuovo collegio di merito finanziato e cofinanziato dalla Fondazione Ceur – Centro Europeo Università e Ricerca e dal Miur – Ministero dell’Istruzione Università e Ricerca.

La nuovissima struttura si trova a Palermo in via dei Benedettini, di fronte la chiesa di San Giovanni degli Eremiti. Camplus Palermo è il risultato di una iniziativa, insieme pubblica e privata, che è riuscita a restituire alla città una struttura nuova ed efficiente là dove prima sorgeva un luogo dimenticato. Lo scopo della Fondazione Ceur è “la formazione culturale dei giovani universitari nell’ambito dell’Università e della ricerca, in particolare mediante l’istituzione e la direzione di collegi e residenze universitarie”. La mission è offrire maggiori servizi alla città di Palermo e di migliorare le residenze presenti sul nostro territorio strutturando percorsi simili per gli enti regionali per il diritto allo studio in Sicilia e in Italia.

“Camplus College è una struttura residenziale della fondazione Ceur che Ha il compito di ospitare gli studenti universitari con servizi di tipo alberghiero, di Community, di internazionalizzazione, di orientamento al lavoro e di formazione”, dichiara Maurizio Carvelli, AD fondazione Ceur.

Come accedere?
Per l’ammissione al Camplus e l’ottenimento di benefici economici è bandito annualmente un concorso per titoli ed esami. Per essere ammessi è necessario sostenere una prova orale valutata dalla direzione Camplus. La prova orale consiste in un colloquio che ha lo scopo di valutare nel candidato gli interessi culturali, la capacità comunicativa, l’attitudine relazionale e le motivazioni della scelta universitaria. La commissione dispone di 60 punti per la valutazione della prova orale e di 40 punti per i titoli.

Quali sono i servizi residenziali offerti?
L’ammissione al Camplus dà diritto a usufruire di: alloggio in camera singola o doppia dotata di bagno; diverse utenze quali aria condizionata, internet, elettrica, idrica e riscaldamento; pulizia settimanale della camera con cambio della biancheria da bagno e da letto; pulizia degli spazi comuni; colazione e cena compresi, escluso il sabato e la domenica; reception diurna e custodia notturna; servizio di manutenzioni ordinarie e straordinarie; strutture e strumenti didattici quali sale studio, sale tutor, sale workshop, biblioteca, servizio emeroteca, dotazioni informatiche e sala conferenze; utilizzo di altri spazi quali palestra, sala ricreativa, sala TV, lavanderia, cucina comune, giardino privato e parcheggio biciclette e moto.

Quali sono i servizi formativi offerti?
Camplus Palermo prevedere percorsi di formazione comuni e individuali: servizi formativi e di orientamento mirati per ciascun studente con l’ideazione e creazione di un percorso formativo personalizzato attraverso colloqui individuali con lo staff di direzione, ovvero, direttore, responsabile formativo di Community e responsabile Careers Service; attività di tutoring sul percorso universitario e sugli esami universitari con docenti, ricercatori, dottorandi e professionisti; percorsi di avvicinamento all’internazionalità tramite corsi di lingua, laboratori linguistici, orientamento ai programmi di scambio internazionali e percorsi di internazionalizzazione come summer school e convegni; percorsi di avvicinamento al mondo del lavoro tramite attività di orientamento, colloqui individuali e attività di gruppo come opportunità di stage e tirocini, visite in azienda, incontri con professionisti, laboratori su competenze trasversali e workshop formativi; attività di approfondimento interdisciplinare e culturale attraverso viaggi culturali, workshop tematici, visite e laboratori; attività di rafforzamento della Community attraverso occasioni di confronto e condivisione del proprio percorso formativo e attività di community come le attività sportive, corsi di teatro, corsi di fotografia e feste.
I posti banditi, in 71 camere singola o doppia per circa 140 posti letto, sono a disposizione di studenti di sesso femminile e maschile per tutto l’anno accademico (settembre-luglio), esclusi i periodi delle festività natalizie e quello delle festività pasquali.

“Vogliamo ampliare il numero di posti letto per permettere a tutti i soggetti che per merito e per condizioni economiche hanno pari dignità di studiare e di rafforzare quel capitale umano che in Sicilia c’è e dobbiamo evitare che vada sempre e spesso fuori dai nostri confini isolani”, commenta Alberto Firenze, componente della commissione 338 del Miur.

Riguardo Emanuela Chinnici

Check Also

Un gruppo di docenti e dottori di ricerca internazionale in 
"Biomedicina e Neuroscienze" davanti l'edificio che ospita Anatomia Umana del Policlinico universitario  “P. Giaccone”

UPDATE IN NEUROSCIENZE DI BASE: MORFOLOGIA E DINTORNI

a Palermo un meeting nazionale in neuroscienze che vede la partecipazione di alcuni dei principali gruppi di anatomisti italiani impegnati in ricerche di base e traslazionale.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *