Home / #OltreUnipa / Cafébabel seleziona giovani reporter per Londra!

Cafébabel seleziona giovani reporter per Londra!

cafebabel2

Chi conosce Cafébabel? Parliamo di quel webmagazine di giornalismo partecipativo scritto da (e per) i giovani Europei, tradotto in sei diverse lingue (francese, inglese, tedesco, spagnolo, italiano e polacco) che si propone di raccontare la società, la politica la cultura e gli stili di vita dei giovani cittadini europei.

Infatti, il progetto da poco di nuovo in onda, EUtoo, propone a chi vuole cimentarsi (entro il 21 Dicembre!) un reportage per Londra dal 20 al 24 gennaio 2016, dove i ragazzi scelti dovranno incontrare altri coetanei europei, che però hanno pensieri contrastanti riguardo l’Unione Europea: perché? Cosa vorrebbero cambiare e cosa sperano per il futuro?

L’obiettivo è ascoltare questi giovani e integrarli nel dibattito europeo, mettendo su un servizio di reporter con tanto di foto e video creativo ed originale, fatto su statistiche, interviste, fonti reali, entrando a contatto con la città.

1b6670ee35aec9463d4548357e4af33a

Sono cercati: due reporter, un videomaker e un fotografo che abbiano meno di 35 anni e la cittadinanza europea. Si può mandare il proprio Curriculum Vitae (in inglese!) all’indirizzo: eu-too@cafebabel.com inserendo almeno tre idee alternative per il reportage e i dei suggerimenti per realizzare le interviste, sempre in lingua inglese.

Per quanto riguarda il viaggio, Cafébabel rimborserà a chi viene selezionato fino a 280 euro (dietro presentazione di ricevuta, fattura o prova di pagamento con riportato: nome della persona, tragitto e importo), una volta che il viaggio sarà terminato. E’ previsto il rimborso anche per i trasporti e il vitto in loco fino a 200 euro. L’équipe EUtoo sarà alloggiata in un ostello la cui prenotazione sarà curata sempre da Cafébabel.

I giovani redattori saranno coordinati dall’editor Katarzyna caporedattrice e responsabile della versione polacca.

Il reportage, consegnato, entro una settimana dal rientro, sarà successivamente editato, revisionato, tradotto e pubblicato sul sito in tutte e sei le lingue di Cafébabel.

Riguardo Cristina Ciulla

Cristina Ciulla
Studentessa della facoltà di legge dell'Università degli studi di Palermo, redattrice per IostudioNews e per Masterlex.it, anno '94.

Leggi anche

cop-parsifal_937

Un Parsifal moderno e sfrontato apre la stagione 2020 al Teatro Massimo

Il Teatro Massimo ha voluto aprire la stagione 2020 con Parsifal poiché la lunga e complessa composizione terminò proprio a Palermo: l’ispirazione finale di Parsifal arrivò soltanto il 13 gennaio del 1882, durante il soggiorno nel stanze del Grand Hotel Des Palmes di Palermo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *