Home / #OltreUnipa / “Brutti ma Buoni”: donazione di cibo ai bisognosi
cattura7

“Brutti ma Buoni”: donazione di cibo ai bisognosi

Si chiama “Brutti ma Buoni” il progetto avviato a Palermo da Coop Sicilia, con il patrocinio del Comune di Palermo, progetto con la finalità di fare del bene donando i cibi invenduti a chi ne ha bisogno.

Con l’obiettivo di ridurre gli sprechi e di lanciare un messaggio di solidarietà, ha preso vita anche a Palermo, questo progetto di beneficenza: il progetto, in particolare, si preoccupa della donazione di cibi ritenuti inadatti ormai alla vendita (o per le loro condizioni estetiche o perchè prodotti prossimi alla scadenza), a favore di associazioni di volontariato o strutture di solidarietà. Ogni giorno i lavoratori nei supermercati aderenti al progetto, raccolgono il cibo che può ancora essere consumato e adoperano sugli stessi gli opportuni controlli indicati dalle Aziende Sanitarie, per poi donarli alle strutture beneficiarie.

A Palermo sono beneficiarie sette associazioni : Centro Santa Chiara, Comunità di Sant’Egidio, Kalà, A.S.Fa. (Associazione sostegno famiglie), Jus Vitae, Istituto per la Famiglia e Gesù Sacerdote onlus. Il progetto comunque, mira a coinvolgere tutta la comunità cittadina, con la distribuzione ogni sera di pasti alle persone senza fissa dimora.

L’avvio di “Brutti ma Buoni” è stato presentato giorno 23  Novembre presso il centro commerciale Forum di Palermo, in una conferenza stampa a cui hanno preso parte il sindaco Leoluca Orlando, l’assessore alla Cittadinanza sociale Agnese Ciulla, l’amministratore delegato di Coop Sicilia Antonio Bonucci e il presidente di Coop Alleanza 3.0 Adriano Turrini.

Con l’obiettivo di raccogliere durante l’anno alimenti per un valore di almeno 800 mila euro, l’iniziativa è già stata avviata nei centri commerciali La Torre e Forum, ma si prevede un’estensione del progetto in tutti i punti vendita Coop in Sicilia.

 

Riguardo Clara Ambrosi

Clara Ambrosi
Nata il 12/11/1994 a Palermo, scrivo per il blog di informazione online “Il Giornale di Isola”, per il giornale sportivo online "Lo Sport 24" e per il blog universitario “IoStudio”. Studio legge alla facoltà di giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo e sono appassionata di viaggi, libri, cinema,musica e sport.

Leggi anche

Gaspare Gulotta, direttore del Dipartimento di Chirurgia del Policlinico universitario di Palermo

Video-maratona di chirurgia mondiale. Presente anche il dipartimento di Chirurgia del Policlinico universitario di Palermo

Il dipartimento di Chirurgia del Policlinico di Palermo in diretta mondiale all’auditorium del Massimo di Roma per il 30° Congresso di Chirurgia dell’Apparato digerente

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *