Home / #unamarinadilibri / Il bambino Giovanni Falcone. Un ricordo d’infanzia – La Presentazione del libro
Il bambino Giovanni Falcone

Il bambino Giovanni Falcone. Un ricordo d’infanzia – La Presentazione del libro

Che bambino sarà stato Giovanni Falcone? A questa curiosità risponde il libro “Il bambino Giovanni Falcone. Un ricordo d’infanzia” di  Angelo Di Liberto. Per lui Anna e Maria Falcone, sorelle del giudice, hanno aperto lo scrigno dei propri ricordi; infatti l’autore racconta: “Avevo 16 anni quando ho conosciuto Maria Falcone essendone stato alunno ma ho avuto rapporti anche con Anna, la sorella maggiore,  dalla quale ho attinto i racconti dell’infanzia di cui essa conservava più fervida memoria”.

19074983_10211065055479734_1179330145_n

Il bambino Giovanni Falcone viene descritto come un libro che con la sua semplicità può arrivare più semplicemente ai bambini  ma che con la sua profondità può arrivare al bambino che c’è dentro ognuno di noi. A conferma di ciò viene anche la prefazione al libro, scritta da Maria Falcone nella quale si legge: “Non si è mai troppo piccoli o troppo deboli per stare dalla parte del bene”.

Giovanni Falcone che viene raccontato è un bambino di sette anni che scopre la mafia e il male ascoltando i compagni a scuola, nella quotidianità e che proietta il mondo che osserva all’esterno nel presepe regalatogli dal padre in occasione del Natale. Un pastore vestito di rosso, inquieta Giovanni che in esso vede il boss di Porta Nuova, Tano Filippone. Lottando con queste inquietudini Falcone scopre il significato del coraggio.

Il libro non da’ ultimo evidenzia la grande importanza che ricopre l’educazione nella lotta alla mafia e di come sia fondamentale il ruolo della cultura e dell’insegnamento in un festival, Una marina di libri, quest’anno a misura di famiglia e che ha fatto dell’educazione il proprio tema principale.

Riguardo Andrea Cannizzaro

Andrea Cannizzaro
Nato il 29 luglio 1994 a Palermo dove frequento il corso di studi in Giurisprudenza. La mia mail è andreacannizzaro94@gmail.com

Check Also

19074881_10211092635929228_408521584_o

“Bianco Tenebra. Giacomo Serpotta, il giorno e la notte” di Luca Scarlini

In occasione di Una Marina di Libri, Luca Scarlini presenta il suo libro dedicato a Giacomo Serpotta, edito da Sellerio. La presentazione è stata un'orazione piena di curiosità e di spunti di riflessione sulla unicità della produzione serpottiana e un invito alla comunità siciliana a promuovere la più alta tutela delle opere dello stuccatore. Con queste premesse impossibile perdere il libro.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *