Home / #Ambiente / “Una Baia da salvare”, prima edizione del grande appuntamento di volontariato ambientale: “Naturalmente uniti per cambiare”
san cataldo

“Una Baia da salvare”, prima edizione del grande appuntamento di volontariato ambientale: “Naturalmente uniti per cambiare”

Una domenica all’insegna dell’ambiente pulito e della riscoperta delle bellezze del nostro territorio. Si tratta della manifestazione “Una baia da salvare” che si terrà domenica 15 aprile a Terrasini e che si ispira al messaggio lanciato dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, in occasione della giornata Nazionale del Paesaggio, quale monito per tutti i cittadini: “I mutamenti dei luoghi in cui viviamo sono la conseguenza delle scelte fatte dall’uomo, frutto di mediazione tra eredità del passato e prospettive del futuro, memoria storica e culturale della comunità. Per evitare il ripetersi di queste degenerazioni, occorre diffondere una concezione del paesaggio come bene essenziale e valore non solo culturale ma civile ed economico, in grado di influenzare la qualità della vita individuale e il benessere sociale“.

La manifestazione inizierà alle 8 del mattino, presso la baia di San Cataldo, dove i partecipanti saranno impegnati nella raccolta dei rifiuti che si trovano disseminati lungo il tratto di spiaggia. Sarà anche un’occasione per socializzare e conoscere meglio l’associazione “San Cataldo Baia Della Legalità” Nel corso di questa manifestazione, studiosi e storici del territorio, fra cui il dottor Giovanni Filingeri e l’archeologo Giovanni Polizzi, saranno lieti di spiegare le origini e le memorie storiche di questo meraviglioso luogo.

Nell’ambito della manifestazione, inoltre, il gruppo “Palermo Pillbox Finders” organizzerà l’evento “Fortini aperti“: attraverso le visite guidate e le spiegazioni dei membri del gruppo di ricerca palermitano sarà possibile conoscere la storia delle casamatte italiane della Seconda Guerra Mondiale presenti sul nostro territorio e conoscerne le funzioni e le caratteristiche tecniche. “Una moltitudine di iniziative fuse in un unica giornata, che guardano ad un rilancio del Territorio, consapevoli delle enormi potenzialità storiche e paesaggistiche, vero motore di sviluppo sociale ed economico”, scrive l’associazione ‘San Cataldo Baia della legalità’, “il nostro invito è rivolto a tutti, liberi cittadini, associazioni culturali, ambientali e Amministrazioni locali, un unica voce: uniti si Vince!”.

Riguardo Eliseo Davì

Eliseo Davì
Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola" e ho collaborato con "L'ora". E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.

Check Also

givd

Il Futuro di chi resta, un convegno con l’ANDE sugli orfani di femminicidio

Giornata Internazionale contro la Violenza sulle Donne il 23 novembre eventi anche a Palermo

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *