Home / Giorgio Masi

Giorgio Masi

Giorgio Masi
Nato a Palermo, ha conseguito la laurea in Musicologia al D.A.M.S. di Bologna. Tornato nella città natale, si interessa agli eventi culturali e musicali.

Il ritorno di Falstaff al Teatro Massimo, dopo oltre mezzo secolo

Falstaff Ronconi ©Carlo Cofano Teatro Petruzzelli DSC_3267

Falstaff di Giuseppe Verdi torna ancora una volta al Teatro Massimo, venerdì 21 febbraio alle ore 20:00. Nel 1897 il Teatro Massimo era stato inaugurato proprio con il Falstaff; la sua ultima presenza in stagione risale a 23 anni, nel 1997, per il centenario dell’inaugurazione (ma al Politeama Garibaldi): al Teatro Massimo Falstaff è assente da oltre cinquant’anni. La prima di Falstaff sarà in coincidenza esatta con il quinto anniversario della morte di Luca Ronconi. In scena andrà infatti, in omaggio al grande regista, la sua terza versione di Falstaff, realizzata nel 2013 per il Teatro Petruzzelli di Bari in coproduzione con il Maggio Musicale Fiorentino e il San Carlo di Napoli, ora ripresa a Palermo dalla regista Marina Bianchi. In scena, con le scene di Tiziano Santi, i costumi di Tiziano Musetti e le luci di A. J. Weissbard, Ronconi ha creato un mondo intimo, dove le tante macchine presenti in scena – carri, tricicli, carrelli – rispondono alle complessità delle macchinazioni escogitate dai personaggi, in un mondo in perpetuo movimento. Uno spettacolo che Luca Ronconi definì “lineare e senza stupidaggini, senza finte trovate, leggibile da ogni persona di buon senso”.

Leggi

Aperte le selezioni per la Massimo Youth Orchestra

Massimo Kids Orchestra ©Franco Lannino IMG_6222

La Fondazione Teatro Massimo di Palermo indice nei giorni 22, 23, 28, 29 febbraio e 1 marzo 2020 una selezione volta all’accertamento dell’idoneità artistica finalizzata al completamento dell’organico della Massimo Kids Orchestra e della Massimo Youth Orchestra per l’anno 2020. La Massimo Kids Orchestra, attiva dal 2017, accoglie bambini e ragazzi di età compresa tra i 7 e i 17 anni. La Massimo Youth Orchestra, che si costituirà quest’anno, è rivolta ai giovani tra i 16 e i 23 anni e si configura come ideale proseguimento delle attività della Massimo Kids Orchestra.

Leggi

Il Grand Hotel et des Palmes nuovo partner del Teatro Massimo

Giuseppe Corvaia Leoluca Orlando Francesco Giambrone e Massimiliano Bertolino alla conferenza stampa

Martedì 28 gennaio è stato annunciato, nel Salottino del Palco Reale del Teatro Massimo di Palermo, il significativo ingresso di tre nuove aziende partner coinvolte nell'acquisizione e riapertura del Grand Hotel et des Palmes. Si tratta della Frontis NPL S.p.A, società italiana specializzata nell’acquisizione e gestione di NPL e Real Estate, rappresentata dall’amministratore delegato Massimiliano Bertolino, della società Zyz, proprietaria del Grand Hotel et Des Palmes, e della società Mare Resort che ne sta seguendo i lavori di ristrutturazione, per le quali era presente il progettista e rappresentante delle due società architetto Giuseppe Corvaia. A dare l'annuncio il presidente della FondazioneTeatro Massimo Leoluca Orlando e il sovrintendente Francesco Giambrone,

Leggi

Il Quartetto Werther a Palermo per gli Amici della Musica

qNNTOvZr

L’Associazione Siciliana Amici della Musica prosegue la sua stagione concertistica con un appuntamento che vede protagonista un giovane quartetto italiano. Lunedì 3 febbraio alle 17.15, sul palcoscenico del Politeama Garibaldi di Palermo, si esibirà il Quartetto Werther, formazione composta da Misia Jannoni Sebastianini al violino, Martina Santarone alla viola, Simone Chiominto al violoncello e Antonino Fiumara al pianoforte. Il programma prevede alcune raffinate pagine del repertorio cameristico, come l'opera 16 di Beethoven, di cui si commemora il 250°anniversario; il quartetto op 47 di Schumann e infine di Aron Copland il quartetto per pianoforte e archi, scritto dal compositore statunitense nel 1950.

Leggi

Grande successo per il Parsifal al Teatro Massimo

©Franco Lannino IMG_1879

La stagione 2020 del teatro Massimo ha avuto inizio con uno straordinario successo. Il 26 gennaio alle ore 17:30 Parsifal , di Richard Wagner, ha debuttato con 15 minuti di applausi al termine dello spettacolo. A dirigere l’opera il nuovo direttore musicale del Teatro Massimo, l’israeliano Omer Meir Wellber. La regia è invece di Graham Vick, che torna a Palermo dopo un altro progetto wagneriano, la Tetralogia realizzata esclusivamente per il Teatro Massimo tra il 2013 e il 2016. Le scene sono di Timothy O’Brien, i costumi di Mauro Tinti, movimenti coreografici di Ron Howell, luci di Giuseppe Di Iorio per un allestimento realizzato in coproduzione con il Teatro Comunale di Bologna. Nel ruolo del protagonista Parsifal ha avuto grande successo, sostituendo Daniel Kirch indisposto, il giovane tenore Julian Hubbard, che ha debuttato in questa occasione nel ruolo di Parsifal. Amfortas è interpretato da Tómas Tómasson, Titurel da Alexei Tanovitski. Debutto in scena a Palermo, dopo la Nona Sinfonia di Beethoven a inizio gennaio, e nel ruolo di Gurnemanz anche per John Relyea, che si è fatto conoscere dal pubblico italiano con Billy Budd a Roma, mentre il basso Thomas Gazheli (Klingsor) ritorna al Teatro Massimo dopo essere stato Wotan nella Tetralogia di Vick. Protagonista femminile è il soprano francese Catherine Hunold nel ruolo di Kundry, apprezzatissima interprete del repertorio wagneriano ma anche degli autori francesi del periodo romantico e di fine Ottocento.

Leggi

Grande successo per “Lo schiaccianoci”, al Teatro Massimo fino al 23 dicembre

ph © rosellina garbo 2019

Grande successo per il balletto Lo schiaccianoci con l’amatissima musica di Pëtr Il’ič Čajkovskij, in scena fino al 23 dicembre al Teatro Massimo di Palermo. Il classico delle feste natalizie si è presentato domenica 15 dicembre alla prima in un nuovo allestimento con la coreografia di Lienz Chang, le scene di Renzo Milan, direttore dell’allestimento scenico del Teatro Massimo, e i costumi di Philippe Binot realizzati dalla Sartoria dell'Opéra National di Bordeaux. Sul podio il direttore Alessandro Cadario, di ritorno a Palermo per la seconda volta nel 2019 dopo il grande successo con La Cenerentola di Rossini. Il Teatro Massimo ha aderito, per la precedente prova generale del 14 dicembre, allo slancio di solidarietà promosso dall’ANFOLS, l’associazione che riunisce le fondazioni lirico-sinfoniche italiane. L'intero ricavato delle prove andrà infatti in solidarietà al Teatro La Fenice di Venezia, danneggiato dai recenti avvenimenti che hanno visto coinvolta la città lagunare.

Leggi

Concerti di Capodanno al Teatro Massimo, biglietti in vendita dal 29 novembre

ph © rosellina garbo 2019

Il 2020 al Teatro Massimo di Palermo inizia con un doppio concerto di Capodanno: il primo gennaio alle ore 11.00 il concerto di Coro di voci bianche, Coro Arcobaleno, Cantoria e Massimo Kids Orchestra, mentre alle 18.30 Coro e Orchestra saranno diretti dal nuovo direttore musicale del Teatro Massimo, Omer Meir Wellber, per il tradizionale Concerto di Capodanno promosso dal Consiglio Comunale. Il primo gennaio alle ore 11.00 nella Sala Grande del Teatro Massimo si inizierà con la freschezza delle giovani generazioni: gli oltre 200 bambini e ragazzi che compongono il Coro di voci bianche, il Coro Arcobaleno, la Cantoria e la Massimo Kids Orchestra eseguiranno un programma festivo e variegato con musiche di Georges Bizet, Karl Jenkins, Johann Strauss, Pietro Mascagni, Salvatore Nogara ed Ennio Morricone. Sul podio salirà anche quest’anno Michele De Luca, a dirigere i cori sarà Salvatore Punturo. Biglietti da 25 a 10 euro, in vendita presso la biglietteria del Teatro Massimo e online a partire da venerdì 29 novembre.

Leggi

Il musical torna al Teatro Massimo con “My Fair Lady”

Teatro di San Carlo 2018

Va in scena al Teatro Massimo di Palermo dal 26 novembre al 3 dicembre My Fair Lady, il famosissimo musical di Alan Jay Lerner e Frederick Loewe. Dirige il direttore inglese Wayne Marshall, alla regia di Paul Curran. L’allestimento, in coproduzione con il Teatro San Carlo di Napoli, vede le scene di Gary McCann e i costumi di Giusi Giustino, con le coreografie di Kyle Lang e le luci di David Martin Jacques.

Leggi

Apre i battenti la rassegna “Extra Series” con il concerto “Tribute to Burt Bacharach”

foto OjS 1

Dopo il grande successo di questa estate al Teatro Greco di Tindari, approda al Real Teatro Santa Cecilia la rassegna "Extra Series", inaugurata dalla Fondazione The Brass Group. La rassegna vanta la rappresentazione di una serie di concerti fuori abbonamento, come il“Tribute to Burt Bacharach” , in scena il 22 ed il 23 novembre alle ore 21.30. Spettacolare omaggio al musicista e compositore Burt Bacharach, con la voce di Lucia Garsia, l’armonica di Giuseppe Milici ed i suoni dell’Orchestra Jazz Siciliana diretta da Domenico Riina.

Leggi