Home / #Mondo / Alliance for YOUth per l’occupazione giovanile
b5d553a726606546aef698f6f752228c

Alliance for YOUth per l’occupazione giovanile

L’azienda Nestlè, colosso dell’alimentare, in collaborazione con Alliance four YOUth, ha messo su un progetto che mira a contrastare la disoccupazione delle nuove generazioni creando per loro opportunità in Italia e in tutta Europa. Così due anni fa è nato un network di duecento aziende, di cui 14 nel nostro paese.

Il bilancio ha superato le attese: 1500 posizioni attivate tra stage, percorsi di alternanza scuola lavoro, e assunzioni vere e proprie (il 50% del totale) solo in Italia. Quota che sale a 6.500 se si guarda anche al resto delle imprese ‘alleate’. In Europa, dove le aziende coinvolte sono state oltre 200, le offerte di lavoro e stage sono salite a 115mila. Numeri importanti anche per una multinazionale come Nestlé a cui fanno capo 436 stabilimenti e circa 335mila collaboratori, mentre solo in Italia le sedi sono 12 con 5mila dipendenti e 2,3 miliardi di fatturato nel 2015.

Puntare sui giovani è un atto strategico, se poi Stato e aziende vanno di pari passo questi sono gli ottimi risultati. Per il 2020 l’obiettivo è arrivare solo all’interno della multinazionale a 20mila posizioni per under 30 in tutta Europa, 230mila nell’ambito dell’Alliance.

Monitorate le posizioni aperte su questo sito e inviate la vostra candidatura.

Riguardo Gaia Butticè

Leggi anche

IMG-20200329-WA0066

Emergenza Covid-19, un aiuto agli ultimi

Il sostegno a tre mense presenti nella città di Palermo; la distribuzione di alimenti e farmaci …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *