Home / #ErsuCultura / Alla ricerca della città ideale: impresa, cultura e territorio. Venerdì 31 maggio la premiazione
citta-ideale

Alla ricerca della città ideale: impresa, cultura e territorio. Venerdì 31 maggio la premiazione

L’Associazione ANDE Palermo, fondata nel 1948 e sempre attenta ai temi della formazione di una coscienza civile, si è rivolta agli studenti degli istituti superiori palermitani di indirizzi diversi, proponendo un percorso di approfondimento su temi di attualità nell’esercizio di una cittadinanza consapevole e attiva.

In riferimento alle linee programmatiche del 72° Convegno Nazionale delle donne elettrìci, tenutosi ad Ancona nel mese di ottobre 2018, l’Associazione ANDE si è  proposta di offrire agli studenti un’occasione di dibattito e riflessione sulla struttura della città ideale quale spazio politico, sociale ed economico, sede attiva e passiva dello sviluppo del territorio e della sua comunità.

Nel contesto storico di oggi dove la società è in continua trasformazione e la tecnologia diventa sempre di più una componente importante delle nuove forme di organizzazione sociale e produttiva, è importante che ciascuno si chieda “qual è la nostra idea di città ideale?”.

Tanti i docenti  intervenuti come relatori nelle scuole in qualità di esperti sulle tematiche oggetto del Progetto tra cui: Maria Luisa Germanà – ordinario di Design e Progettazione Tecnologica dell’Architettura nell’Università degli Studi di Palermo; Angela Alessandra Badami – docente di Urbanistica presso il dipartimento di Architettura dell’Università degli Studi di Palermo; Francesca Rizzuto – docente di Sociologia dei Processi Culturali e Comunicativi nell’Università degli Studi di Palermo; Salvatore Muscolino – ricercatore di Filosofia Politica nell’Università degli Studi di Palermo; Maria Giambruno – giornalista, fondatrice del Centro commerciale naturale “Piazza Marina & Dintorni”; Pietro Muratore – presidente ALAB (Associazione Liberi Artigiani -Artisti Balarm); Francesco Puccio – docente di Lettere.

Presenti agli eventi anche tanti dirigenti scolastici: del Liceo Classico Statale ” G. Meli”, del Liceo Scientifico Statale “G. Galilei”, del Liceo Artistico Statale “V. Ragusa – O. Kyohara”, dell‘IIS “Francesco Ferrara”.

Diversi i docenti che hanno assicurato la loro partecipazione: Gabriella Ammendola, Eliana Candura, Maria Gabriella Cannata – Liceo Classico Statale “Giovanni Meli”; Elisa La Scala Liceo Scientifico Statale “Galileo Galilei”; Rosalba Bonomo, Diana Cammareri, Mario Di Sclafani – Liceo Artistico Statale “V. Ragusa – O. Kyohara”; Rosa Maria Barreca – IIS “Francesco Ferrara”.

L’iniziativa ha anche il patrocinio della Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Palermo presieduta da Maurizio Carta.

L’Associazione ALAB partner del progetto e  Palermo CitySightseeing S.r.l.  hanno offerto alcuni dei premi che saranno assegnati agli studenti più meritevoli insieme ai libri tradizionalmente donati dall’Ande Palermo.

La Commissione Scuola dell’Ande Palermo che ha lavorato per l’organizzazione è composta da: Maria Lucia Aliffi, Marianna Amato, Silvana Badami, Paola Catania, Marta Cianciolo, Alessandra Criscuoli, Angela Piraino, Paola Romano.

 

Il Programma della giornata

ore 9.00 – Apertura

ore 9.30 – Indirizzi di saluto

Alessandra Angela Badami – Scuola Politecnica dell’Università degli Studi di Palermo

Giovanna Marano – Assessora a Scuola, Lavoro, Sanità, Giovani, Parità di genere, del Comune di Palermo

Matilde Todaro – Presidente Ande Palermo

ore 10.00 – Interventi

Silvana Badami – Consigliera Segretaria Ande Palermo

Maria Luisa Germanà, Maria Giambruno, Pietro Muratore – Docenti ed esperti intervenuti nelle Scuole nell’ambito del Progetto

ore 10.30 – Relazioni
Un’esperienza di rigenerazione urbana partecipata: il Lab Sperone Children

Fabio Giambrone – Vice Sindaco della Città di Palermo

Antonella Di Bartolo – Dirigente Scolastico dell’ICS “Sperone-Pertini” di Palermo

Gabriella Pantalena – Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Palermo

Coordina Paola Catania – Consigliera Nazionale A.N.D.E.

ore 11.15 – Premiazione

I migliori lavori svolti dagli studenti, selezionati dalla Commissione Scuola dell’Ande Palermo, saranno premiati con attestati di merito.

A tutti gli studenti partecipanti con un elaborato saranno consegnati attestati di partecipazione.

Ore 12.00 – Chiusura

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

edificioersu

Promozione della cultura della trasparenza, dell’etica e della valorizzazione delle differenze, come valore aggiunto alla P.A.. Una giornata di studi all’ERSU

Il Responsabile per la Prevenzione della Corruzione e della Trasparenza ingegner Ernesto Bruno ha promosso …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *