Home / #CampusLife / Accordo tra Unipa e Fiat, opportunità per gli studenti
fiat-likes-u

Accordo tra Unipa e Fiat, opportunità per gli studenti

Un programma che unisce mobilità, studio e lavoro. “L’università con una marcia in più!”
logoTra Unipa e Fiat è stato avviato un accordo, Fiat Likes U, che prevede la possibilità per gli studenti di fare uso del car-sharing, di stage e di opportunità di lavoro. Intanto l’azienda, per quanto riguarda la sezione lavoro, è alla ricerca di un “ambassador”, ovvero uno studente motivato e che voglia gestire il progetto all’interno della propria università. Se si possiedono buone capacità organizzative e comunicative e la voglia di mettersi in gioco si può inviare il proprio curriculum alla Fiat che comincerà entro Settembre le selezioni. L’azienda offrirà la formazione dedicata al progetto, la fornitura del materiale e 2000€ di compenso.
Per quanto riguarda invece la mobilità, verrà posto un servizio di car-sharing gratuito comprendente cinque vetture della Fiat (Fiat 500L Beats edition, Fiat 500L Trekking, Fiat Panda 4×4) a completa disposizione degli studenti, utilizzabile tutta la settimana 24 ore su 24. Per prenotare l’auto basta cliccare al seguente link: http://likesu.fiat.it/it/it/discover-auto/ , registrarsi, scegliere il periodo e prenotare. (Regolamento al link http://likesu.fiat.it/static/PDF/Regolamento_IT.pdf).
Se invece si è interessati allo studio e alla possibilità di fare carriera, Fiat offre l’opportunità di svolgere uno stage post laurea retribuito di 6 sei mesi, pagato 5000€, anche all’estero. L’azienda è alla ricerca di giovani dotati, neolaureati in ingegneria (almeno 95/100) o 100/110 (altro come designer o project manager), con una fluente conoscenza della lingua inglese ed esperienza all’estero (quest’ultima non necessariamente). Per fare domanda basta compilare il form con i dati relativi al proprio percorso di studi, segnalare le proprie esperienze e inviare la domanda. La classifica degli aspiranti stagisti verrà pubblicata entro 15 giorni dalla data di scadenza del bando (che trovate qui: http://likesu.fiat.it/static/PDF/bando_stage.pdf). I migliori 8 verranno invitati a un colloquio con rappresentanti Fiat e del mondo accademico.
A Palermo il progetto sarà attivo dal 21 Set 2015 – 14 Dic 2015.
Queste sono le opportunità per chi crede ancora nel lavoro e per chi si fa in quattro per ottenerlo.
Buona fortuna!

Riguardo Cristina Ciulla

Cristina Ciulla
Studentessa della facoltà di legge dell'Università degli studi di Palermo, redattrice per IostudioNews e per Masterlex.it, anno '94.

Leggi anche

Locandina Casasco

La Medicina dello Sport in Italia e in Europa: presente e futuro

Maurizio Casasco, presidente della Federazione Medico Sportiva italiana (FMSI) nonché della Federazione Europea EFSMA (European Federation of Sports Medicine Associations) a Palermo il 12 novembre 2019

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *