Home / #CampusLife / Accesso gratuito a tesi di laurea e dottorato, disponibile il progetto EBSCO Open Dissertationis
EBSCO

Accesso gratuito a tesi di laurea e dottorato, disponibile il progetto EBSCO Open Dissertationis

EBSCO Open Dissertations, un progetto di EBSCO e BiblioLabs, racchiude all’interno della propria banca dati oltre 800.000 tesi di laurea e dottorato in formato elettronico (Electronic Theses and Dissertations – ETD) . EBSCO e BiblioLabs cooperano insieme e comprendono anche quelle istituzioni che, aderendo al progetto, cercano di bilanciare il desiderio di condividere la ricerca aperta prodotta all’interno del loro campus universitario, attraverso l’uso della trasparenza e del metodo rivolti a studenti e ricercatori. Il servizio è ora disponibile gratuitamente anche per gli studenti dell’Università degli Studi di Palermo, non soltanto per gli autori di tesi di laurea e dottorato, ma anche per le istituzioni partecipanti, aumentando e rendendo più fruibile la condivisione nei confronti di universitari laureati.

EBSCO collabora con le biblioteche di diversi atenei da oltre 70 anni, fornendo contenuti di ricerca di qualità, potenti tecnologie di ricerca e piattaforme di consegna intuitive. BiblioLabs, invece, è una società di software con sede a Charleston, SC, che collabora con le principali organizzazioni di tutto il mondo su soluzioni di consegna di contenuto digitale all’interno del campus. Il progetto è aperto per l’invio di metadati da università e biblioteche di ricerca di tutto il mondo. Nella sua fase iniziale di sviluppo, OpenDissertations.org includeva metadati di tesi di laurea contenuti all’interno della British Library, l’Università della Florida, l’Università del Michigan, la Michigan State University e l’Università del Kentucky. Oltre 30 istituzioni provenienti da tutto il mondo hanno oggi preso parte al progetto mettendo a disposizione i loro documenti.

Lo studente potrà aggiungere la propria tesi di laurea collegandosi attraverso il sito principale del progetto, seguendo pochi e semplici passaggi sarà possibile caricare il documento all’interno della banca dati. Lo scopo è quello di creare un canale digitale sempre più aperto attraverso il quale gli studiosi di oggi possono scoprire ed entrare in contatto con contenuti sempre più vari e ampi, facilitando l’attività di ricerca e il collegamento tra diversi atenei e campus. In un panorama di prospettive sempre più complesse, le istituzioni sono alla ricerca di strategie per rendere le tesi e le dissertazioni degli studenti ampiamente visibili e distinguibili.

Il progetto è aperto a tutte le biblioteche del mondo ed è possibile consultare le risorse su: http://go.ebsco.com/o02Gs00ly00rbL03UQNT6H0

Riguardo Marta Cianciolo

Marta Cianciolo
Studentessa al corso di studi in Giurisprudenza dell'Università degli Studi di Palermo.

Check Also

Uniroom, il nuovo portale che aiuta gli studenti a trovare un alloggio

Due giovani studenti di Economia e Finanza hanno ideato Uniroom, un portale che facilita e velocizza la ricerca di un alloggio per i giovani fuori sede.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *