Home / #OltreUnipa / A Palermo il primo Congresso Cittadino dei Giovani Democratici
cropped-bandiere-giovani-democratici1

A Palermo il primo Congresso Cittadino dei Giovani Democratici

Si sono riuniti nel pomeriggio del 10 febbraio, sono giovani, impegnati politamente e uniti dal comune amore per Palermo. Per questa ragione, novantaquattro Giovani Democratici hanno fondato il primo Circolo Cittadino, con lo scopo di affrontare insieme le problematiche della città, al fine di contribuire ad un miglioramento.

A rappresentarli è Giovanni Raineri, giovane medico palermitano, eletto all’unanimità e che promette di mettere se stesso nell’iniziativa in atto.
«E’ un onore per me rappresentare la classe giovanile del Partito Democratico di Palermo –dice Raineri in apertura dell’incontro- A me da oggi in poi spetterà l’arduo compito di essere portavoce delle richieste e delle esigenze dei miei coetanei con l’obiettivo comune di migliorare la nostra amata Palermo e avanzare iniziative concrete».

L’incontro si è svolto presso la sede Regionale del Partito Democratico e ha visto la numerosa presenza di giovani, dai 18 ai 30 anni di cui molti universitari, disposti a spendersi per la loro città, proponendo eventi informativi, tavoli tematici e iniziative benefiche.

Dopo la presentazione del candidato eletto e l’esposizione del programma, un dibattito ha concluso il convegno, con la promessa di un impegno totale e, soprattutto, comunitario.

Riguardo Gaia Butticè

Gaia Butticè
Nata ad Agrigento il 12/03/1991, vivo tra Favara e Palermo. Ho una laurea in Lettere e sono al momento iscritta al secondo anno di Filologia moderna e italianistica

Leggi anche

Gaspare Gulotta, direttore del Dipartimento di Chirurgia del Policlinico universitario di Palermo

Video-maratona di chirurgia mondiale. Presente anche il dipartimento di Chirurgia del Policlinico universitario di Palermo

Il dipartimento di Chirurgia del Policlinico di Palermo in diretta mondiale all’auditorium del Massimo di Roma per il 30° Congresso di Chirurgia dell’Apparato digerente

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *