Home / #OltreUnipa / Campionato Italiano di Tennistavolo FISDIR: una vittoria per lo sport
image

Campionato Italiano di Tennistavolo FISDIR: una vittoria per lo sport

Si è concluso il 20 marzo a Matera l’ottavo campionato italiano di Tennistavolo FISDIR 2016 – Federazione Italiana Sport Disabilità Intellettiva e Relazionale – organizzato dall’ASD Pegaso AIAS Matera, presso il Palasassi.

Alla manifestazione, promossa con il patrocinio della Regione Basilicata, del Comune di Matera, del Comitato Matera 2019 e AIAS Nazionale, hanno partecipato una cinquantina di atleti provenienti da tutta Italia.

La compagine siciliana in gara, composta da undici atleti, ha conquistato svariate medaglie, imponendosi come regione vincitrice. Un campionato all’insegna dell’impegno, del sano agonismo, dell’amicizia e del fair play che ha legato tutti i giovani atleti in gara.

Ce l’ha raccontato con emozione e orgoglio Giovanni La Mattina, tecnico e allenatore, insieme a Marzia Bucca della squadra siciliana vincitrice, che ha definito come “una grande famiglia”.
Soddisfatti anche gli organizzatori del campionato, che da sempre promuovono l’attività paralimpica e che si dicono pronti a proporre altri incontri e appuntamenti sportivi.
Un traguardo che va oltre le vittorie, le medaglie, gli allenamenti e gli incontri dei giovani protagonisti.
E’ la vittoria dello sport, della speranza, dei legami di amicizia e dell’impegno di tutti i ragazzi che hanno partecipato, degli allenatori che ci hanno creduto e dei genitori che li hanno supportati.
Anche se, come ci ha detto la madre di uno dei partecipanti: “ad essere belle non sono tanto le vittorie, quelle oggi ci sono, domani possono non esserci più, bensì la motivazione prevalente è la felicità che mio figlio prova stando insieme ai suoi compagni”.
Il prossimo appuntamento dei Campionati Italiani Paralimpici è previsto a Lignano nel primo weekend di aprile.

Di seguito l’elenco dei vincitori siciliani:

Categoria Agonisti – Singolo maschile
Giacomo Abbate: campione d’Italia
Lorenzo Rione Fili: vice campione d’Italia
Domenico Restivo: bronzo

Categoria Agonisti – Singolo femminile
Jessica Spampinato: campionessa d’Italia
Valentina Geraci: bronzo

Categoria Agonisti – Doppio maschile
Giacomo Abbate e Lorenzo Rione Fili: campioni d’Italia
Restivo e Secondini: vice campioni d’Italia

Categoria Agonisti – Doppio femminile
Jessica Spampinato e Valentina Geraci: campionesse d’Italia

Categoria Agonisti – Doppio misto
Giacomo Abbate e Jessica Spampinato: campioni d’Italia
Lorenzo Rione Fili e Valentina Geraci: bronzo

Categoria Promozionale – Singolo maschile
Roberto Busardo: Campione d’Italia
Renato Manuel Lacerati: bronzo

Categoria Promozionale – Doppio maschile
Roberto Busardo e Renato Manuel Lacerati: campioni d’Italia
Francesco Asaro: bronzo

Categoria Promozionale – Doppio Femminile
Vincenza Di Girolamo: Bronzo

Riguardo Laura Arcoleo

Leggi anche

Cattura

“Migranti e salute: tra prevenzione, cura e Fake News”, un meeting all’Ordine dei Medici di Palermo

L'intervista a Piernicola Garofalo, Direttore di Endocrinologia dell'Ospedale Cervello e organizzatore del convegno.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *