Home / #OltreUnipa / Quando la tradizione incontra la tecnologia: Carinda, pupo virtuale
#Carinda

Quando la tradizione incontra la tecnologia: Carinda, pupo virtuale

Le nuove tecnologie hanno permesso di ottenere numerosi servizi in una maniera innovativa e complementare, attraverso il quale la fruizione può diventare percezione sensoriale a distanza.

È il caso del nuovo software #Carinda – I paladini di Francia, un progetto nato dall’incontro di un fotografo/videomaker e uno sviluppatore, che utilizza la Realtà Aumentata per fruire del patrimonio artistico del Museo A. Pasqualino e per attrarre al museo visitatori di giovane età attenti alla tecnologia. Tramite questa nuova applicazione per tablet e smartphones, i giovani, incuriositi, chiedono di partecipare direttamente alla visita di un museo delle marionette incentrato sull’epica cavalleresca. #Carinda è un tentativo riuscito di accostare tradizione e innovazione, al servizio della cultura e della didattica.

Carinda è il pupo più antico del museo (risalente al 1828), un personaggio della Gerusalemme Liberata che per essere calato in un’applicazione multimediale, è stato copiato in un modello 3D con attenzione ai dettagli sia dell’abbigliamento storico, sia dei movimenti interrotti tipici di una marionetta e, infine, trascritto in rete dal reale. Il codice di Carinda non sta in un server fisico ma in un cloud, una infrastruttura tra vari server e internet.

La realtà aumentata nasce nel 1970 con Steve Mann e permette di arricchire un oggetto e implementarlo con nuove informazioni in uno spazio virtuale e, infatti, grazie a #Carinda, un pupo immobile ha acquistato una seconda vita regalando al pubblico nuove emozioni e portandolo indietro nel passato, contemporaneamente.

L'ideatore Rosario Perricone insieme ai tre creatori alla presentazione del 06/11/2015
L’ideatore Rosario Perricone insieme a Danilo di Gesù, Stathis Katomeris e Gaetano Pennino alla giornata di presentazione

 

 

Riguardo Ylenia Nasti

Ylenia Nasti
Laureata all’Università di Palermo. Amo i libri, i paesaggi e la cucina siciliana

Leggi anche

Palermo Comic Convention

Alla Fiera del Mediterraneo la quinta edizione del Palermo Comic Convention

Dal 6 all’8 settembre la Fiera del Mediterraneo ospiterà la quinta edizione del Palermo Comic Convention. Il programma è ricco di eventi e di ospiti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *