Home / #CampusLife / Cestino per la raccolta della plastica: ReAzione Giurisprudenza promuove la differenziata
ReAzione Giurisprudenza

Cestino per la raccolta della plastica: ReAzione Giurisprudenza promuove la differenziata

ReAzione Giurisprudenza, in accordo con il dipartimento di giurisprudenza, ha messo a disposizione di tutti un cestino per la raccolta della plastica all’interno dell’atrio dalla facoltà in via Maqueda 172.

ReAzione GiurisprudenzaL’iniziativa, promossa da Flavio Scuderi  e Giorgio Corso (presidente di ReAzione Giurisprudenza), verrà interamente gestita dall’associazione.

Il cestino sarà svuotato periodicamente da un incaricato di ReAzione nei centri comunali di raccolta RAP.

Inoltre per ogni smaltimento verranno erogati, a partire da metà novembre, dei biglietti giornalieri per l’utilizzo dei mezzi pubblici che saranno messi a disposizione degli studenti.

Infatti, secondo l’accordo stipulato a Palermo  tra Rap e Amat su indirizzo del Comune per incentivare la raccolta differenziata in città, verranno erogati biglietti Amat gratuiti ai cittadini che fanno la raccolta differenziata conferendo i rifiuti nei Centri Comunali di Raccolta.

ReAzione GiurisprudenzaL’iniziativa messa in atto da ReAzione Giurisprudenza pone l’accento sull’importanza del riciclo della plastica e sulla sensibilizzazione della popolazione studentesca allo smaltimento corretto dei rifiuti, mobilitandosi in attesa che la raccolta differenziata entri a regime.

Riguardo Giulia Smecca

Giulia Smecca
Nata a Catania. Studentessa fuori sede di Scienze e Tecniche Psicologiche presso l'Università degli Studi di Palermo.

Leggi anche

tempFileForShare_20191113-184918

IL VALORE DELLA CARTA STAMPATA, FOCUS DELLA FONDAZIONE FEDERICO II

I Giornali dell’Ottocento raccontano la storia di Palermo. Giovedì 14 novembre alle ore 18 all’Oratorio di Sant’Elena e Costantino la presentazione del libro scritto da Gesualdo Adelfio e Carlo Guidotti.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *