Home / #ErsuCultura / Riparte la stagione del Teatro Finocchiaro

Riparte la stagione del Teatro Finocchiaro

Il Teatro Finocchiaro di via Roma riapre le sue porte per dare il via ad un calendario ricco di eventi. Oltre ventisette spettacoli tra musicalgran varietà, prosa, concerti e cabaret si alterneranno in una stagione artistica intensa e piena di emozioni.

Tante le novità di quest’anno, come l’ aperitf renforcè, la formula “aperitivo rinforzato più spettacolo” che dal giovedì al sabato (ad eccezione delle giornate di programmazione) darà la possibilità di sorseggiare un drink prima di assistere alle esibizioni degli artisti. Inoltre, quest’anno i varietà del Finocchiaro approderanno in televisione grazie alla collaborazione con il gruppo editoriale di CTS che darà l’opportunità al pubblico di assistere anche da casa ai venti spettacoli di Quelli del Varietà Show che ripercorreranno i programmi televisivi degli anni ’50,’60 e ’70.

Si prevede già una grande affluenza per i musical che si avvicenderanno durante la stagione. Il 16 e il 17 dicembre andrà in scena il celebre Mamma Mia, il 24 e il 25 febbraio sarà la volta di Grease e l’8 e il 9 aprile toccherà a My Fair Lady.

Anche quest’anno grande attenzione all’arte del burlesque che vedrà protagoniste delle artiste eleganti e sensuali.
Ad impreziosire le serate di cabaret ci saranno i Tre e un Quarto, Ivan Fiore, Tony Carbone, Lasciare Libero lo ScarrozzoCristian Carapezza.

Grande spazio alla musica con i concerti di Valeria Milazzo, Vincenzo Palermo, Ruggiero Mascellino con la sua fisarmonica e le Divas che, invece, valcheranno il palco il 30 dicembre con Happy New YearGiuseppe Milici si esibirà in due serate, una a gennaio dedicata a Stevie Wonder ed un’altra ad aprile in cui il musicista accompagnerà la cantante Neja con la sua armonica.

Il sipario si aprirà anche per la prosa con Manco fossi Laura Chiatti, che il 14 gennaio vedrà protagonista una brillante Danila Stalteri e la Signora delle Camelie di Duma in scena il 12 e 13 marzo. Triskele di Maurizio Bologna è in programma il 5 maggio , il 6 sarà la volta di Littri d’Amuri di Giuseppe Ricotta e il 7 maggio, invece, vedremo Contrappasso di Filippo La Porta. Il 20 e 21 maggio, infine, si potrà assistere a Il Gattopardo di Giuseppe Tomasi di Lampedusa.

Riconfermata la direzione artistica, affidata anche quest’anno a Katiuska Falbo.

L’Orchestra de I Bohemiens diretta dal Maestro Giuseppe Ricotta, con Sergio Calì, Giovanni Villafranca e Francesco Crupi accompagnerà gli spettacoli con la grande bravura che li contraddistingue. 

Per ulteriori informazioni e per prenotare i biglietti è possibile chiamare i numeri 091.334569 o 331.8799115 oppure visitare la pagina Facebook del Teatro Finocchiaro.

Riguardo Giorgia La Marca

Leggi anche

Piano City

Piano City: il festival di musica a Palermo dal 26 al 29 settembre

Concerti, musica e incontri: dal 26 al 29 settembre Palermo si trasformerà in un grande palcoscenico a cielo aperto per Piano City, il festival che sbarcherà nell’isola con l’intento di portare la musica nei luoghi più significativi della città.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *