Home / #ErsuCultura / Prima edizione del premio nazionale di cultura “Isola di Pino Fortini”
pino fortini

Prima edizione del premio nazionale di cultura “Isola di Pino Fortini”

C’è tempo fino al 30 giugno 2016 per partecipare alla prima edizione del “Premio Nazionale di Cultura Isola di Pino Fortini“, bandito dal Comune di Isola delle Femmine, in partnership con Edizioni del Mirto.

Il concorso si rivolge a scrittori, fotografi e pittori e si pone come obiettivo quello di promuovere e valorizzare il patrimonio culturale siciliano, inteso quale somma dei valori fondanti delle comunità, attraverso l’esame di opere che stimolino riflessioni sull’importanza dei beni culturali della nostra regione, la salvaguardia ambientale e la complessità delle interazioni ecologiche, attraverso il connubio e la contaminazione tra la cultura umanistica e la cultura scientifica. I beni culturali, naturalistici, storico-archeologici, letterari, artistici, demo-etnoantropologici e paesaggistici costituiscono, infatti, aspetti non derogabili dalla evoluzione del pensiero e dei comportamenti umani, portatori di crescita dei valori di libertà e democrazia dei popoli. Il premio si articola in tre sezioni:

– sezione letteratura: narrativa edita e saggistica edita

– sezione fotografia

– sezione pittura: estemporanea di pittura

Verranno prese in esame e premiate le opere di autori italiani viventi che abbiano rispondenza alle finalità del premio, originalità e facilità divulgativa. Il premio consiste nella comunicazione pubblica della scelta fatta dalle giurie e nella proclamazione dell’opera giudicata più valida. Al primo classificato per ciascuna sezione sarà attribuita una targa e la cittadinanza onoraria del Comune di Isola delle Femmine. Verranno premiati, con attestati e pubblicità, anche il secondo ed il terzo classificato a giudizio insindacabile delle giurie. Nei giorni 28, 29 e 30 luglio si terranno le cerimonie di premiazione rispettivamente di pittura, fotografia e letteratura presso il Comune di Isola delle Femmine.

Per partecipare è necessario compilare e sottoscrivere il modulo di partecipazione, scaricabile dal sito www.edizionidelmirto.it, da trasmettere entro il 30 giugno 2016 a info@edizionidelmirto.it, completo del pagamento di iscrizione di €10,00 per ogni opera presentata. Per maggiori informazione è consigliata la consultazione del regolamento (clicca qui).

Riguardo Eliseo Davì

Eliseo Davì
Ho scritto un romanzo storico, "Societas", edito da BookSprint Edizioni. Sono Direttore del blog di informazione online "Il giornale di Isola" e ho collaborato con "L'ora". E nel frattempo studio, frequentando la facoltà di Giurisprudenza di Palermo.

Leggi anche

Nilde

Nilde, la mostra fotografica contro la violenza sulle donne

Lunedì 25 novembre (Giornata Mondiale per l’eliminazione della violenza contro le donne) si inaugurerà al Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Palermo(via Maqueda, 172), alle ore 17:00, la mostra fotografica “Nilde”. Un momento di denuncia su un tema purtroppo molto attuale, la violenza sulle donne, che drammaticamente si ripropone con una sempre crescente frequenza. La mostra potrà essere visitata sino al 29 novembre (dalle ore 8:00 alle ore 19:00). Al progetto, diretto da Federica Palmeri e prodotto da ReAzione Giurisprudenza, hanno aderito Amnesty International e l’assemblea nazionale Non una di meno. All’evento sarà presente Letizia Battaglia, figura centrale della fotografia internazionale, che esporrà una foto che immortala Franca Rame negli anni successivi alla violenza sessuale subita nel 1973.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *