Home / #EatSicily / Petralia Sottana: la festa dei sapori madoniti d’autunno
petralia sottana
tratto da prenotareinsicilia.it

Petralia Sottana: la festa dei sapori madoniti d’autunno

Per dare il benvenuto alla stagione arriva a Petralia Sottana, la festa dei sapori madoniti d’autunno, appuntamento fisso di ogni anno. La sagra che inonderá la borgata con gli odori e sapori tipici del cibo locale e con il clima di festa si terrà l’ ultimo weekend di ottobre. Venerdì 28 sarà allestito il centro storico con numerosi stand che consentiranno ai visitatori di poter girare e degustare le varie prelibatezze del luogo. Carne di cinghiale, salsiccia, stigghiole, caldarroste, patate, brodo di legumi, minestrone, guastedde, cannoli, frutta di stagione, il tutto accompagnato da vini locali. Un fine settimana che richiama solitamente numerose persone di ogni dove, amanti del cibo e della cultura. Il cibo farà da padrone ma ci saranno anche mostre, convegni, visite culturali, intrattenimento per grandi e piccoli con spettacoli e musica, come il cabaret di Stefano Piazza del sabato sera, gli spettacoli degli artisti di strada, l’escursione guidata al castagno da parte del club Alpino di domenica, le sfilate in abiti dell’epoca, la degustazione della ricotta fresca-

 tratto da kidsinsicily
tratto da kidsinsicily

Petralia Sottana è un borgo del parco delle Madonie che conta più di 3000 abitanti e dista 100 km da Palermo. Dal clima montano, il paese è famoso per la frazione di Piano Battaglia, località turistica invernale, ambita da tutti i palermitani e dai paesi limitrofi. Nel sito della sagra è possibile scaricare il programma con i dettagli della manifestazione.

Riguardo Alessandra La Marca

Alessandra La Marca

Leggi anche

Arancina’s day: fra gusto e tradizione

La lista delle arancine più buone di Palermo. C'è solo l'imbarazzo della scelta. Con carne, al burro, ai formaggi, vegetariana, al salmone, con la salsiccia e persino al cioccolato, sono tanti i gusti tra cui poter scegliere e da gustare in compagnia o da soli.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *