Home / #Mondo / L’Hotel più lussuoso al mondo è in Italia
foto: sevenstarsgalleria.com/Gallery
foto: sevenstarsgalleria.com/Gallery

L’Hotel più lussuoso al mondo è in Italia

Quando si parla di record e primati relativi alle costruzioni e agli edifici più alti, belli, lussuosi e più incredibili del mondo il pensiero automaticamente si dirige verso gli Emirati Arabi e si ferma a Dubai, la patria delle ‘esagerazioni’. Infatti, il Burj Al Arab, l’iconico hotel a forma di vela situato a Dubai, fin dalla sua inaugurazione, 16 anni fa, si è fregiato del titolo di ‘primo sette stelle al mondo’ ma, a quanto pare, il record porta i colori del nostro amato Paese.

La storica rivista statunitense ‘Forbes’ rivela la notizia che l’unico vero 7 stelle al mondo è il Seven Stars Galleria di Milano.

La struttura è, ad oggi, la sola ad aver ricevuto la certificazione ufficiale da parte dell’SGS (Société Générale de Surveillance), l’organismo di Ginevra preposto ai servizi di ispezione, verifica, analisi e certificazioni.

“Situato al piano nobile all’interno della famosa Galleria Vittorio Emanuele II, il Seven Stars Galleria è un rispettoso omaggio al passato, aperto alla modernità con un design d’avanguardia ed alta tecnologia. Le sette suites in stile contemporaneo e, l’ultima arrivata, la magnifica The Penthouse Galleria, con un impareggiabile vista sulla Galleria, offrono un rifugio intimo ed elegante, nel cuore di Milano. Un maggiordomo personale offre un servizio esclusivo in un’atmosfera assolutamente privata. A pochi passi dalle principali attrazioni come il Duomo, Piazza della Scala con il famoso Teatro e il quartiere della moda, l’Hotel è un luogo unico per vivere un’esperienza straordinaria a Milano.”

L’hotel, che attualmente vanta il primato di più lussuoso al mondo, è stato progettato dall’architetto Ettore Mocchetti ed inaugurato nel 2007.

In stile contemporaneo, le sette suites sono accuratamente arredate con elementi di pregio ed arricchite con opere d’arte moderna. Tutte le ‘camere’ offrono un’eccezionale combinazione di stile e funzionalità, maggiordomo personale e vista sulla galleria.

La suite più esclusiva è The Penthouse, un ambiente di 560 metri quadrati che offre il massimo del lusso. Situata sul tetto dell’edificio propone una vista di tutta la Galleria, di Piazza della Scala e dei tetti della Galleria stessa. Accessibile attraverso un ascensore privato garantisce agli ospiti privacy ed elevati livelli di comfort. 15.000 euro la tariffa a notte, nella quale è incluso, oltre al maggiordomo, uno chef personale.

Il fondatore dell’unico hotel sette stelle certificato al mondo, Alessandro Rosso, puntualizza che per mantenere la prestigiosa qualifica, più volte richiesta dallo stesso Burj Al Arab, la struttura deve superare una serie di verifiche e controlli, spesso da parte di ispettori mascherati da clienti; deve essere collocata all’interno di una struttura di grande valore per la città e deve avere più suite che camere. Numerosi gli ospiti illustri, tra cui emiri e presidenti, che hanno soggiornato presso il Seven Stars Galleria, ormai conosciuto da tutti come l’hotel più lussoso del mondo. Spicca anche il nome di Michelle Obama che scelse l’hotel per lo show cooking con i ragazzi dell’American School lo scorso giugno.

Nell’augurio che qualche laureato dell’Università degli Studi di Palermo possa riuscire ad avere il privilegio di essere ospitato in questo stupendo hotel vi lasciamo alcune fotografie.

Riguardo Giuseppe Palazzotto

Studente in Ingegneria Informatica, Laurea Magistrale. E' stato rappresentante degli studenti presso la Scuola Politecnica ed il Consiglio di corso di studi. E' tra i fondatori del blog www.lalapa.it Nel sociale svolge attività con il Rotaract Club Palermo Agorà. E' stato giocatore a livello agonistico di scacchi ed ora nel tempo libero svolge attività riconosciuta dal Coni e dalla Federazione come istruttore ed arbitro.

Leggi anche

fonte: centroscacchi.it

Scacchi e turismo a Piana degli Albanesi

Grande attesa per il “1° Arbëreshe Intenational Chess Festival”, un torneo di scacchi che si svolgerà a Piana degli Albanesi. Con esso si inaugura una nuova forma di turismo.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *