Home / #EatSicily / Ritorna l’Azzurro Fest, il festival enogastronimico di Sciacca
Immagine

Ritorna l’Azzurro Fest, il festival enogastronimico di Sciacca

Anche quest’anno a Sciacca ritorna l’atteso appuntamento estivo Azzurro fest- Festival internazionale del Mediterraneo, manifestazione giunta alla sua terza edizione, che si svolgerà dal 24 al 27 agosto.

La rassegna di quest’anno assumerà una connotazione tipicamente “popolare”, poiché l’ Azzurro Fest si trasformerà in una sorta di “piccola Vuccirìa”, dove protagonista assoluto sarà lo street food a base di pesce.

La finalità principale dell’ Azzurro Fest sarà quella di valorizzare i prodotti tipici locali, che assumeranno un ruolo di primo piano nei vari cooking show previsti durante la manifestazione, in cui interverranno rinomati chef stellati. Fra questi vi saranno Natale Giunta, cuoco palermitano famoso per le sue partecipazioni alla trasmissione Rai La Prova del cuoco,  il quale curerà nei tre giorni del festival la degustazione dei prodotti tipici siciliani;  Andy Luotto, noto showman appassionato di cucina; e Sonia Peronaci, cuoca e fondatrice del sito internet di cucina Giallo Zafferano.

Le varie serate della rassegna si concluderanno con uno spettacolo di chiusura all’insegna della musica e del divertimento. Ospite d’eccezione della prima serata sarà il gruppo musicale de “I Cammurria“, conosciuto per le sue canzoni popolari.

A seguire, nella seconda serata, sarà previsto lo show di Giovanni Cacioppo, noto cabarettista nelle trasmissioni televisive Zelig e Colorado Cafè.

Il tutto si concluderà con l’attesissimo concerto dell’ospite d’eccezione Max Gazzè, bassista e cantante romano che negli ultimi mesi è in cima alle classifiche.

Per maggiori informazioni, è possibile consultare il programma presso il sito ufficiale dell’ Azzurro fest.  http://www.azzurrofest.it/

Riguardo Mariacarmela Misuraca

24 anni, Ribera. Laureata in Studi Filosofici e storici presso l'Università di Palermo. Attualmente sono laureanda in Scienze filosofiche.

Leggi anche

arancine

Santa Lucia, arancina day all’ERSU Palermo

Alla mensa universitaria, per santa Lucia, gli studenti universitari palermitani potranno gustare anche arancine e gateau di patate per santificare la festa. Ma anche cuccia alla crema di cioccolato oppure alla ricotta.

One comment

  1. Ho sempre creduto nelle tue potenzialità:bravissima

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *