Home / #CampusLife / Progetto Mobility Consortium II : 85 borse di mobilità Erasmus Plus per tirocini all’estero
erasmus+
arces.it

Progetto Mobility Consortium II : 85 borse di mobilità Erasmus Plus per tirocini all’estero

Il Collegio Universitario di Merito ARCES mette a disposizione 85 borse di mobilità ai fini di tirocinio rivolte a studenti di un corso di Laurea triennale, magistrale o magistrale a ciclo unico, di Dottorati di Ricerca, di Scuole di Specializzazione, di Master di primo e secondo livello delle Università degli Studi di Catania, Messina e Palermo.
candidati dovranno avere un’età compresa tra i 20 e i 30 anni.

Gli studenti che stanno per conseguire un titolo di Laurea/Dottorato di Ricerca/Specializzazione/Master potranno usufruire della borsa di mobilità a condizione che al momento della presentazione della candidatura, della selezione da parte di ARCES e della pubblicazione della relativa graduatoria siano ancora iscritti all’Università e non abbiano conseguito il titolo. Devono però partire ed iniziare il tirocinio all’estero solo dopo il conseguimento del titolo di Laurea/Dottorato di Ricerca/Specializzazione/Master.

I tirocini si svolgeranno nei paesi aderenti al programma Erasmus+ per una durata di 4 mesi (120 giorni consecutivi). Le partenze per le differenti destinazioni sono previste per il mese di febbraio 2017 con rientro non oltre il 31 maggio 2017. Il contributo economico per lo svolgimento delle attività di tirocinio all’estero varia a secondo del paese di destinazione scelto dal candidato (da € 430 a € 480 al mese).

I candidati dovranno trovare una struttura dove svolgere il tirocinio prima di presentare la domanda di candidatura.

Coloro che alla data di scadenza del Bando non avranno ancora trovato un’azienda/organizzazione ospitante, potranno comunque candidarsi ed avvalersi, nel caso superino le selezioni, dell’aiuto di ARCES che, tramite un network di contatti (rete Eurodesk e collaudati partner intermediari internazionali) e la consultazione di banche dati specializzate su incontro domanda/offerta di lavoro all’estero, faciliterà l’individuazione della sede di tirocinio e fornirà, ove possibile, anche un supporto logistico nella ricerca dell’alloggio. A tal fine verranno organizzate a Palermo presso il Centro di Orientamento e Mobilità di ARCES due giornate, una prima della chiusura del presente Bando di selezione ed una a chiusura, dove si forniranno anche indicazioni per la stesura del Curriculum Vitae e su come scrivere una lettera motivazionale.  La borsa prevede anche un corso di lingua on line con verifica finale delle competenze acquisite.

Le domande di candidatura dovranno pervenire entro e non oltre le ore 12.00 del 15 Gennaio 2017.

Gli studenti che stanno frequentando un Dottorato di Ricerca, una Scuola di specializzazione, un Master, non devono usufruire di altre borse oppure devono sospenderle durante il periodo di mobilità Erasmus+ all’estero.

Per visionare il Bando e le modalità di candidatura andare al link www.arces.it/erasmusplus.

Riguardo Giuseppe Palazzotto

Studente in Ingegneria Informatica, Laurea Magistrale. E' stato rappresentante degli studenti presso la Scuola Politecnica ed il Consiglio di corso di studi. E' tra i fondatori del blog www.lalapa.it Nel sociale svolge attività con il Rotaract Club Palermo Agorà. E' stato giocatore a livello agonistico di scacchi ed ora nel tempo libero svolge attività riconosciuta dal Coni e dalla Federazione come istruttore ed arbitro.

Leggi anche

udu pal

UDU, l’Università accessibile a tutti

L’UDU è una confederazione di associazioni studentesche, fondata nel 1994, presenti nei più importanti atenei italiani. All’Unione degli Universitari aderiscono ogni anno circa 10.000 ragazzi e ragazze attorno ad un modello organizzativo inedito in Italia, il sindacalismo studentesco. Palermo è una delle basi confederate. L’obbiettivo principale dell’associazione è la tutela della componente studentesca universitaria e quindi la tutela del diritto allo studio, attraverso le azioni di rappresentanza studentesca.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *