Home / #CampusLife / “Universities for EU Projects” borse di studio per percorsi formativi all’estero
foto: universitiesuk.ac.uk
foto: universitiesuk.ac.uk

“Universities for EU Projects” borse di studio per percorsi formativi all’estero

L’organizzazione no profit SEND, in consorzio con EU-GEN European Generation (ente intermediario) e dodici atenei italiani in qualità di enti invianti, tra cui l’Università degli Studi di Palermo,  promuove nell’ambito del progetto “UNIVERSITIES FOR EU PROJECTS”   240 mensilità per borse di mobilità degli studenti per traineeship (per il progetto 2016-1-IT02-KA103-023069).

Possono candidarsi: gli studenti regolarmente iscritti al primo, secondo o terzo ciclo di studi (laurea triennale, laurea magistrale, laurea magistrale a ciclo unico, dottorato di ricerca, master universitario di primo e secondo livello) presso le Università aderenti e che rispondano ai requisiti specificati nel bando.
Il periodo di mobilità va dal 23 giugno 2017 al 31 maggio 2018.

La borsa offre la preparazione linguistica su On line Linguistic Support predisposto dalla Commissione Europea, la preparazione tecnico professionale, l’orientamento specialistico sul vivere e lavorare in Europa, una banca dati di aziende europee che hanno già dato la propria disponibilità ad ospitare stagisti per questo progetto, stage in organizzazioni straniere operanti nel settore dell’Europrogettazione: in particolare i tirocinanti saranno impegnati nell’analisi dei fabbisogni e delle opportunità di finanziamento per l’azienda ospitante, e/o nello sviluppo di proposte di progetto.

send
sendsicilia.it

Per candidarsi c’è tempo fino a mezzanotte del 9 giugno 2017; occorre compilare il formulario di candidatura  a cui allegare i seguenti documenti: 1. Curriculum vitae formato Europass, in italiano e in inglese o nella lingua del paese ospitante (per Spagna, Germania e Francia); 2. Auto-dichiarazione possesso requisiti; 3. Lettera di disponibilità firmata dal candidato e dall’organizzazione ospitante; 4. Lettera di motivazione in inglese o nella lingua del paese ospitante (per Spagna, Germania e Francia); 5. Documenti comprovanti le competenze linguistiche (certificazione rilasciata da una scuola di lingue e/o piano di studi comprovante il superamento dell’esame di lingua e/o video cv).

Per tutti i dettagli vi rimandiamo al sito web dedicato al progetto.

Riguardo Giuseppe Palazzotto

Studente in Ingegneria Informatica, Laurea Magistrale. E' stato rappresentante degli studenti presso la Scuola Politecnica ed il Consiglio di corso di studi. E' tra i fondatori del blog www.lalapa.it Nel sociale svolge attività con il Rotaract Club Palermo Agorà. E' stato giocatore a livello agonistico di scacchi ed ora nel tempo libero svolge attività riconosciuta dal Coni e dalla Federazione come istruttore ed arbitro.

Leggi anche

Locandina Casasco

La Medicina dello Sport in Italia e in Europa: presente e futuro

Maurizio Casasco, presidente della Federazione Medico Sportiva italiana (FMSI) nonché della Federazione Europea EFSMA (European Federation of Sports Medicine Associations) a Palermo il 12 novembre 2019

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *