Home / #CampusLife / I 210 anni di Unipa, Micari: mettere i giovani al centro della nostra azione
parcheggio

I 210 anni di Unipa, Micari: mettere i giovani al centro della nostra azione

“La nostra università riesce a dare una formazione di alto livello e fa anche una buona ricerca- ha dichiarato il rettore Fabrizio Micari in occasione della celebrazione dei 210 anni dell’Università degli studi di Palermo Ma questi sono solo alcuni degli ingredienti per il successo dell’istituzione universitaria cittadina, che ogni anno “sforna” migliaia di potenziali professionisti, molti dei quali costretti a volte a lasciare il proprio territorio”.

“Dobbiamo lavorare – spiega ancora Micari – per la crescita di questo territorio e mettere i giovani al centro della nostra azione. Dobbiamo farlo potenziando i servizi, rafforzando la formazione, dando un valido orientamento per gli studi. Insieme alle istituzioni dobbiamo interrogarci per rendere questo territorio attrattivo dal punto di vista lavorativo. C’è un’emergenza nella creazione del lavoro: dobbiamo consentire ai nostri ragazzi di trovare il loro senso e il loro futuro in questo territorio. I giovani – ha concluso – saranno un pezzo importante per le celebrazioni dei 210 anni, che non saranno solo una vetrina ma una proposta di valori e idee”.

Tante sono state le sollecitazioni nel corso di questi mesi da parte degli studenti al neo-rettore al fine di intraprendere un dialogo costante con le istituzioni per rendere Palermo una città universitaria, ben collegata all’esterno ma sopratutto con buoni collegamenti interni. “Se molti studenti -dichiara Vincenzo della ex facoltà di Ingneria- oggi scelgono di studiare a Firenze o Siena piuttosto che a Palermo, non è per l’università in se, ma proprio per la città. Palermo dovrebbe essere una città a misura degli studenti con buoni servizi. Oggi purtroppo non è sempre all’altezza.”

“Sarà il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella ad inaugurare l’anno accademico dell’Università degli Studi di Palermo- confida alla fine il rettore Fabrizio Micari alla platea presente in sala- la cerimonia d’inaugurazione si svolgerà il 26 febbraio presso il Teatro Massimo che, per l’occasione, sarà aperto alla città”.

 
 

Riguardo Angelo Casano

Angelo Casano
Nato a Pantelleria il 12-11-1991, studente presso il corso di laurea in medicina e chirurgia dove ha ricoperto la carica di rappresentante del corso di studi. Scrive anche per il blog www.agorapnl.it e www.infouni.it

Leggi anche

(nella foto da destra: l'assessore regionale Roberto Lagalla e il commissario straordinario Ersu Palermo Giuseppe Amodei

RECORD BORSE DI STUDIO ASSEGNATE AGLI STUDENTI. 6.385 BORSE PER 14,58 MILIONI DI EURO PER L’ANNO ACCADEMICO 2018/19. OGGI SCORRIMENTO GRADUATORIA CON UNA SPESA DI 1,96 MILIONI DI EURO

Assegnate dall'Ersu Palermo 6.385 borse di studio (spesa complessiva 14.587.843 euro) per l'anno accademico 2018/2019, destinate alla platea degli studenti universitari: dell’Università degli Studi di Palermo e dell’università pubblica non statale LUMSA di Palermo; delle accademie di Belle Arti di Palermo, “Kandinskij” di Trapani, “Abadir” di San Martino delle Scale, “Michelangelo” di Agrigento; dei conservatori di Musica “Bellini” di Palermo, “Scontrino” di Trapani, “Toscanini” di Ribera.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *