Home / #ErsuCultura / La Carmen al Teatro Massimo: Anteprima Giovani 2016
carmen

La Carmen al Teatro Massimo: Anteprima Giovani 2016

Anche quest’annoGiovani per il Teatro Massimo insieme a Vivere Ateneo e LaLaPa presentano la Carmen – Anteprima Giovani 2016 presso il Teatro Massimo di Palermo. Lo spettacolo si svolgerà venerdì 25 novembre alle 20.30 nella fantastica cornice del Teatro Massimo. Già a partire dalle 19.30, orario di apertura dei cancelli, foto, giochi e sorprese aumenteranno il fascino di una serata che in molti attendono fin dall’inizio dell’anno, soprattutto per il celebre titolo di Bizet. Quest’anno per l’occasione è stato organizzato un buffet durante il quale si potranno gustare dolci che uniscono la tradizione spagnola a quella siciliana, preparati dai maestri pasticcieri della famiglia Lo Faso. Sarà anche offerto un bicchiere di sangria preparata con il vino messo a disposizione dalla Tenuta Rinaldi.
Tutti gli under 35 potranno acquistare il biglietto al costo di  15 euro.
Occorre prenotare entro mercoledì 16 novembre via email all’indirizzo eventi@lalapa.it il biglietto indicando cognome, nome, data di nascita, email e numero di telefono, corso di studi e matricola (se universitari) di ogni singolo partecipante.
Per l’assegnazione dei posti si rispetterà l’ordine d’arrivo delle prenotazioni.
I biglietti potranno essere ritirati mercoledì 23 Novembre dalle ore 16.00 alle 22.00 presso il Caffè del Teatro Massimo.

Per qualsiasi ulteriore informazione scrivere a eventi@lalapa.it

Riguardo Giuseppe Palazzotto

Studente in Ingegneria Informatica, Laurea Magistrale. E' stato rappresentante degli studenti presso la Scuola Politecnica ed il Consiglio di corso di studi. E' tra i fondatori del blog www.lalapa.it Nel sociale svolge attività con il Rotaract Club Palermo Agorà. E' stato giocatore a livello agonistico di scacchi ed ora nel tempo libero svolge attività riconosciuta dal Coni e dalla Federazione come istruttore ed arbitro.

Leggi anche

©Franco Lannino IMG_1879

Grande successo per il Parsifal al Teatro Massimo

La stagione 2020 del teatro Massimo ha avuto inizio con uno straordinario successo. Il 26 gennaio alle ore 17:30 Parsifal , di Richard Wagner, ha debuttato con 15 minuti di applausi al termine dello spettacolo. A dirigere l’opera il nuovo direttore musicale del Teatro Massimo, l’israeliano Omer Meir Wellber. La regia è invece di Graham Vick, che torna a Palermo dopo un altro progetto wagneriano, la Tetralogia realizzata esclusivamente per il Teatro Massimo tra il 2013 e il 2016. Le scene sono di Timothy O’Brien, i costumi di Mauro Tinti, movimenti coreografici di Ron Howell, luci di Giuseppe Di Iorio per un allestimento realizzato in coproduzione con il Teatro Comunale di Bologna. Nel ruolo del protagonista Parsifal ha avuto grande successo, sostituendo Daniel Kirch indisposto, il giovane tenore Julian Hubbard, che ha debuttato in questa occasione nel ruolo di Parsifal. Amfortas è interpretato da Tómas Tómasson, Titurel da Alexei Tanovitski. Debutto in scena a Palermo, dopo la Nona Sinfonia di Beethoven a inizio gennaio, e nel ruolo di Gurnemanz anche per John Relyea, che si è fatto conoscere dal pubblico italiano con Billy Budd a Roma, mentre il basso Thomas Gazheli (Klingsor) ritorna al Teatro Massimo dopo essere stato Wotan nella Tetralogia di Vick. Protagonista femminile è il soprano francese Catherine Hunold nel ruolo di Kundry, apprezzatissima interprete del repertorio wagneriano ma anche degli autori francesi del periodo romantico e di fine Ottocento.

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *