Home / #CampusLife / 10,5 milioni di euro già stanziati per il primo pagamento di borse di studio per l’a.a. 2020/21. In arrivo altre risorse per fare scorrere la graduatoria
bando concorso 20 21

10,5 milioni di euro già stanziati per il primo pagamento di borse di studio per l’a.a. 2020/21. In arrivo altre risorse per fare scorrere la graduatoria

2 dic 2020 | Comunicazione istituzionale

 

Sono state pubblicate, su Albo online dell’Ente, le graduatorie BORSE DI STUDIO per l’a.a. 2020/21 con designazione dei primi assegnatari, approvate con Determina del Direttore f.f. n. 192 del 2.12.2020. Sulla base delle risorse economiche disponibili, sono stati designati i primi assegnatari di borsa di studio. Al momento, sono state assegnate n. 4.996 Borse di studio (di cui n. 1.475 primo anno e n. 3.521 di anni successivi al primo) su un totale di 11.791 Idonei linea A aventi diritto (copertura 41% degli idonei).

“Questo rappresenta solo il primo passo (con un impegno finanziario di 10,5 milioni di euro) per il pagamento delle borse di studio del concorso Ersu 2020/2021 – dichiara il presidente dell’Ente, Giuseppe Di Miceli – e prevediamo che entro dicembre gli studenti troveranno accreditate le somme spettanti. Ma, non appena gli adempimenti tecnici in corso lo consentiranno – prosegue il professor Giuseppe Di Miceli – contiamo immediatamente, attraverso un assestamento di bilancio, di proseguire nello scorrimento della graduatoria, essendo riusciti a reperire ulteriori risorse. Quest’anno, quindi, è molto probabile che riusciremo a superare la percentuale di idonei che si vedranno attribuita la borsa di studio rispetto all’anno scorso e ciò – conclude il presidente dell’ERSU – anche grazie alla costante azione che tutto il C. di A. ha portato avanti in sinergia con l’assessorato regionale dell’Istruzione condotto dal professore Roberto Lagalla”.

Nel rispetto della legge sulla privacy, i nominativi degli studenti sono stati sostituiti con il numero di pratica, riportato nella domanda di borsa di studio (in alto a destra).

Ogni studente potrà visualizzare le note (motivo di esclusione o di sospensione, richiesta chiarimenti, ecc…) anche dalla propria pagina dei servizi “ersuonline” del portale studenti.

La pubblicazione della graduatoria sul sito internet istituzionale costituisce notifica all’interessato (art.32 comma 1 L. 69/2009).

Con la pubblicazione delle graduatorie sul sito internet dell’ERSU di Palermo si intende assolto e soddisfatto ogni adempimento informativo riguardo al suddetto esito concorsuale e di conseguenza non verranno effettuati agli interessati alcuna altra comunicazione di riferimento.

L’ERSU non fornisce direttamente al domicilio degli studenti alcun avviso sull’esito del concorso.

Per eventuali comunicazioni contestuali alla pubblicazione o successive si adotteranno sistemi e procedure idonee alla tutela della riservatezza dei dati personali.

 

Consulta le graduatorie:

 

ATTENZIONE:

Nei prossimi giorni l’Ente avvierà le procedure per l’erogazione della prima rata di borsa di studio. Come previsto dal bando,

  • NON SARANNO ACCREDITATI CONTRIBUTI MONETARI AGLI STUDENTI E ALLE STUDENTESSE CHE RISULTERANNO SOSPES* PER NON AVERE REGOLARIZZATO LA RICHIESTA BENEFICI (coloro i quali non avessero ancora regolarizzato, li invitiamo a provvedere con urgenza)
  • NON SARANNO ACCREDITATI CONTRIBUTI MONETARI AGLI STUDENTI E ALLE STUDENTESSE CHE RISULTERANNO NON AVERE COMUNICATO IL CODICE IBAN (coloro i quali non lo avessero ancora comunicato, li invitiamo a provvedere con urgenza).

 

Come regolarizzare la richiesta benefici

Come comunicare il codice IBAN

Per eventuali informazioni e/o chiarimenti, l’ERSU risponde (dal lunedì al venerdì, dalle ore 9:00 alle ore 13:00, e il mercoledì pomeriggio dalle 15:00 alle 17:00):

  • al telefono 091.6546050/6056/2104/5940/5003/1111 (centralino);
  • alle email borse@ersupalermo.it ;
  • alla LIVE CHAT, presente su Notify, il Portale dedicato alla comunicazione istituzionale dell’Ente.

 

Riguardo dario.matranga

dario.matranga
Dario Matranga, classe '65 palermitano, è il direttore responsabile del giornale IoStudio fondato 2005 . Giornalista professionista, è anche capo Ufficio Stampa dell'Ersu da maggio 2000. Ha collaborato con diverse testate giornalistiche e radiofoniche e ha lavorato in uffici stampa nazionali e internazionali per organizzazioni giovanili e sindacali. E' impegnato anche nel mondo dell'associazionismo sindacale. La mail a cui potete scrivergli è ufficiostampa@ersupalermo.gov.it oppure dario.matranga65@gmail.com

Leggi anche

Screenshot_20211007-210000_Gmail

Centri minori rurali, filiera corta e mercati locali. Il 9 e 10 ottobre Festival dei territori sensibili a Valledolmo (Palermo)

Un festival dedicato ai territori sensibili. Due giorni a Valledolmo (Stagnone-via Stagnone, 49) in provincia di …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *