Home / #Mondo / Diecimila borse di studio per giovani sviluppatori Android in Europa
android_800_thumb800

Diecimila borse di studio per giovani sviluppatori Android in Europa

Google assieme alla società tedesca Bertelsmann offrono a tutti gli aspiranti sviluppatori europei la straordinaria opportunità di ottenere una borsa di studio per costruire ed affinare le proprie competenze in materia di sviluppo di applicazioni per piattaforme Android. Lo sviluppo di applicazioni da utilizzare su smartphone e tablet è un’attività in rapida crescita che può quindi offrire occasioni di lavoro e guadagno ai giovani.

L’obiettivo è quello di mettere a disposizione dei giovani uno strumento concreto di formazione che consenta loro di affacciarsi in un settore dinamico e che offre straordinarie opportunità.

In particolare saranno selezionate le candidature per:

  • 9.000 borse di studio per principianti , aperte anche a chi non ha alcuna precedente esperienza di programmazione
  • 1.000 borse di studio per programmatori Android , che abbiano un’esperienza pregressa di almeno un anno

Per entrambe le categoria l’opportunità è quella di accedere ad un percorso formativo gratuito sulla piattaforma Udacity. Dei 9.000 principianti i migliori 1.000 saranno selezionati per un un ulteriore programma di studi più avanzato ( Android Basic Nanodegree Program ). Per i più esperti l’opportunità è quella di ricevere un percorso di specializzazione e di ricevere la certificazione senza sostenere nemmeno i costi dell’esame.

Unico requisito richiesto per partecipare è l’avere almeno 18 anni e l’essere residenti in un paese UE o EFTA.

Le iscrizioni saranno aperte fino al 18 dicembre 2016

Scopri di più visitando la pagina dedicata alle borse di studio per giovani sviluppatori Android sul sito Udacity

Riguardo Gaia Butticè

Gaia Butticè
Nata ad Agrigento il 12/03/1991, vivo tra Favara e Palermo. Ho una laurea in Lettere e sono al momento iscritta al secondo anno di Filologia moderna e italianistica

Leggi anche

altiero_spinelli_600

Partecipa al premio 2019 Altiero Spinelli per attività di sensibilizzazione sulla UE

Per il terzo anno consecutivo la Commissione europea organizza il premio Altiero Spinelli per attività …

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *